Zaccheroni tiene sotto torchio la Juve | JMania

Zaccheroni tiene sotto torchio la Juve

In una giornata calda e sotto un inaspettato sole i bianconeri hanno sostenuto una seduta di lavoro di circa due ore. Dopo il riscaldamento, lo staff tecnico ha diviso la squadra in due gruppi: un gruppo ha fatto lavoro tattico con Zaccheroni, l’altro ha fatto un lavoro di tecnica con il vice allenatore Agresti. In …

zaccheroniIn una giornata calda e sotto un inaspettato sole i bianconeri hanno sostenuto una seduta di lavoro di circa due ore. Dopo il riscaldamento, lo staff tecnico ha diviso la squadra in due gruppi: un gruppo ha fatto lavoro tattico con Zaccheroni, l’altro ha fatto un lavoro di tecnica con il vice allenatore Agresti.
In seguito la squadra è stata impegnata in un lavoro di tipo organico con il preparatore atletico Albarella per i cambi di direzione.
L’ultima parte della seduta di lavoro è stata una partitella su metà campo di circa 25 minuti giocata otto contro otto con Diego come jolly. Da una parte Caceres, Candreva, Amauri, Grosso, Chiellini, Legrottaglie, Giovinco e Marrone. Dall’altra Del Piero, Paolucci, De Ceglie, Sissoko, Grygera, Cannavaro, Zebina e Giandonato. In porta da una parte si sono alternati Buffon e Manninger, dall’altra c’era Chimenti.

(Credits: Juventus.com)

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi