Witsel salta: alla Juventus a giugno gratis, Hernanes resta

Witsel salta: alla Juventus a giugno gratis, Hernanes resta

Witsel salta: alla Juventus a giugno gratis, Hernanes resta

Axel Witsel non vestirà la maglia della Juventus subito: al suo posto resta Hernanes, il belga arriverà gratis la prossima stagione

Axel Witsel non vestirà la maglia della Juventus subito. Sembrava un affare ormai fatto, con il nazionale belga che in giornata era stato a Torino per sostenere le visite mediche. Per scaramanzia, la Juve non aveva lasciato trapelare foto e video del blitz di Witsel.

L’affare non era infatti ancora concluso e alla fine è proprio saltato. Lo Zenit San Pietroburgo, infatti, ha preso Igor Novotselvev dal Rostov, ma il tecnico rumeno Lucescu non lo ha ritenuto sufficiente per sostituire Witsel. Ha chiesto un altro colpo alla dirigenza dei russi, ma non c’erano più i tempi tecnici per metterlo a segno. Così, lo Zenit non ha inviato alla Juventus gli ultimi documenti facendo saltare l’affare ormai concluso sulla base di 20 milioni più bonus.

Secondo Gianluca Di Marzio di Sky Sport, lo Zenit avrebbe anche voluto fare un dispetto al giocatore, che aveva rifiutato il rinnovo. Witsel, secondo il giornalista, dopo le visite mediche si è recato presso la sede della Juventus e ivi è rimasto per tutto il giorno in attesa del sì del suo club. Molto deluso, prenderà il volo per tornare in Belgio e c’è da immaginare che giocherà il suo ultimo anno con i russi con tanta voglia.

Witsel rimandato, resta Hernanes

Essendo in scadenza a giugno, il “capellone” belga si accorderà con la Juventus a parametro zero e vestirà la maglia bianconera a partire dalla stagione sportiva 2016-2017. A meno che, a gennaio lo Zenit non si accontenti di un piccolo indennizzo da circa 6 milioni. Giocando lo Zenit l’Europa League, la Juventus potrebbe impiegare Witsel anche in Champions. Allegri si deve accontentare del ritorno ufficiale di Cuadrado e di Hernanes, la cui cessione è stata fermata proprio per il mancato arrivo del belga. Il ‘Profeta’ era già stato promesso al Genoa.

4 commenti

  1. Grazie dna i nostri commenti provengono dal profondo amore che proviamo per questa signora che purtroppo dopo 45 anni non combaciano con il nostro volere la juve dominante in tutte le competizioni. Il centrocampista mancato a reso solo in risalto (aldilà di quello che dicono i giornali mercato da 10 9 e mezzo) le lacune di un DS che per l’ennesimo anno lascia una società come la Juventus con la maglia n°10 vacante, che non riesce a sferrare mai il colpo di grazia con società più ferree o meglio con dirigenti più figli di puttana di lui passami il termine. Sicuramente il tifo quest’anno sarà maggiore rispetto agli ultimi anni visto che se sopperiremo a questa mancanza vinceremo tanto anche quest’anno, e poi c’è sempre quella coppa che ci fa l’occhiolino come per dire dai forza sei vicina vienimi a prendere. Fino alla fine sempre

  2. Un’incapace, occhio di lince oramai fa acquisti parametro zero offrendo contratti hai calciatori quasi raddoppiati e poi acquistando pagando le clausole cosi fortuna sua non ha a che fare con presidenti avversari, ORMAI E’ FINITO CAMBIAMOLO. Nessuno dice che siamo senza un n°10 ma cosa più grave senza un centrocampista centrale che visti gli infortuni continui di Khedira e la convalescenza di marchisio (per rientrare sè rientra e come rientra ci vorrà novembre) abbiamo il solo Pjanic valido, (asamoah-lemina-sturaro rincalzi) Mah! Naturalmente abbiamo higuain-cuadrado-pjaca-mandzukic e dybala che torneranno a centrocampo per prendersi la palla. INCAPACE

    • Ti quoto totalmente. Anche io con i soldi della Juve andrei a comprare Higuain pagando la clausola manco fosse fanta calcio!!!

      Non ci vuole acume nella scelta.

      Ormai il profilo di Marotta è chiaro: quando la situazione si ingarbuglia oppure il venditore gioca al rialzo dirà sempre che non partecipa ad aste, ma vallo a spiegare come mai fai una strategia per prendere Draxler in base sicuramente a un piano di gioco tecnico – tattico e poi non te lo prendi perché non vuoi spendere in più 7-8 mln (che li valeva sicuramente)….

      Ormai sta diventando piccioso e indisponente.

      I grandi club mirano, puntano e colpiscono senza raggiri ed esitazioni! Bayern, Manchester City, Barcellona annunciano gli acuisti e basta, non fanno melina per tre mesi….

      Vattene Marotta, ringrazia il mister Conte dapprima e poi Allegri, loro ti stanno tenendo a galla, ma se quest’anno la bravura del tecnico non riuscisse a sopperire anche alla mancanza di un centrocampista valido (nonostante fior di attaccanti e ali) sappi che la colpa è solo tua.
      Ovviamente non mi auguro che ciò avvenga, tuttavia desidererei vedere la Juve in Europa cambiare atteggiamento anche nel mercato oltre che sul campo: questo fa la differenza.

      Caro mister Allegri, ora che hai un attacco micidiale perché non usi il tanto desiderato 4-3-3 per compensare una rosa un po’ lacunosa nel centro?
      Sicuramente avevi dei patti con il direttore che magari ti dirà mille giustificazioni per il fallimento dell’arrivo di una mezz’ala forte: sta a te aggiustare la formazione con i necessari equilibri.
      Detto tra noi: che figura di merda ha fatto Marotta! Ben gli sta!!!!

      Forza juve

  3. No vabbè…..
    Mettiamo in conto la follia dello zenith e di Lucescu, ma la furbizia di Marotta (tanto un giorno prima della chiusura ce lo danno a metà prezzo) questa volta non ha pagato. Ogni anno è la stessa cosa. Siccome è in ballo il ruolo importante nel centrocampo non ci si può ridurre agli ultimi minuti. Ma che c…o!!!!
    M’immagino l’incazzatura del Presidente: direttore, lei è una testa di c…o, questa volta non ci ha visto bene.

    Peccato davvero.

    Ormai Marotta e il suo imprinting comincia a stancare e qualcuno si permette di fare il dispetto.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi