Vincenzo Iaquinta: el desaparecido | JMania

Vincenzo Iaquinta: el desaparecido

Sono passati circa 100 giorni dall’intervento al menisco a cui è stato sottoposto Vincenzo Iaquinta ma della sua presenza in campo ancora non c’è traccia. Ufficialmente, dovrebbe ritornare “operativo” da metà febbraio. Tra i 43 infortuni capi­tati alla Juventus in questa stagione quello dell’attaccante azzurro è davvero il più inspiegabile. Iaquinta è stato operato il …

vincenzo_iaquintaSono passati circa 100 giorni dall’intervento al menisco a cui è stato sottoposto Vincenzo Iaquinta ma della sua presenza in campo ancora non c’è traccia. Ufficialmente, dovrebbe ritornare “operativo” da metà febbraio. Tra i 43 infortuni capi­tati alla Juventus in questa stagione quello dell’attaccante azzurro è davvero il più inspiegabile. Iaquinta è stato operato il 27 ottobre per una lesione al menisco esterno del ginoc­chio sinistro, stesso intervento al quale si sono sottoposti anche Claudio Marchi­sio e Gigi Buffon. Rispetto agli altri due, però, l’attaccante calabrese è ancora ai box, e solo dopo si è saputo che tra i motivi c’è il fatto che è stato sottoposto anche ad una pulizia della carti­lagine e all’asportazione del­la membrana sinoviale iper­trofica. Addirittura c’è chi malizia un interessamento (celato) ai legamenti. Restano comunque i dubbi sull’efficienza dello staff medico bianconero, protagonista tra l’altro dello “strano” caso Cannavaro.

(Credits: Calciomercato.it)

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi