Villa alla Juve: si può fare | JMania

Villa alla Juve: si può fare

Villa alla Juve: si può fare

La Juve continua a lavorare su David Villa, in Spagna ne sono sicuri e ne parlano con insistenza da giorni. Classe 1981, quindi non più di primo pelo ma di assoluta esperienza e fiuto del gol, la Furia Rossa è associata al club bianconero da ‘El Mundo Deportivo’, giornale che sul Barcellona è sempre molto …

La Juve continua a lavorare su David Villa, in Spagna ne sono sicuri e ne parlano con insistenza da giorni. Classe 1981, quindi non più di primo pelo ma di assoluta esperienza e fiuto del gol, la Furia Rossa è associata al club bianconero da ‘El Mundo Deportivo’, giornale che sul Barcellona è sempre molto ben informato. Impiegato poco dal tecnico blaugrana Vilanova, Villa spinge per poter trovare più spazio e non è escluso che già a gennaio vada a trovarlo altrove. Alla Juventus un giocatore di questo tipo farebbe molto comodo e nelle prossime settimane potrebbero esserci i primi contatti ufficiali dopo i sondaggi informali.

L’obiettivo numero uno, però, anche secondo l’edizione odierna di ‘Tuttosport’, rimane Fernando Llorente, anche perché rispetto a Villa potrebbe essere impiegato sia in campionato sia in Europa (cosa di non poco conto). Llorente non ha ancora prolungato con il Bilbao e non intende farlo. Già su Facebook ha strizzato più volte l’occhio alla Juve con alcune uscite tutt’altro che insignificanti: dal primo febbraio, secondo regolamento Uefa, può firmare un accordo con il nuovo club che potrebbe averlo da giugno. Un grande affare economico e tecnico, ma Marotta potrebbe dover accelerare i tempi, poiché la Juventus ha bisogno subito di un bomber dalle sue caratteristiche. Al momento i bianconeri possono arrivare a 6-7 milioni, ma l’impressione è che a meno di 10 non se ne farà nulla.

7 commenti

  1. David Villa rappresenterebbe di sicuro un passo in avanti nella qualità tecnico-tattica della rosa: tecnico, inventivo, capace di superare in dribbling il proprio avversario e di realizzare goals…sarebbe un attaccante ideale se il suo salario di circa 6 mln netti l’anno non lo mettesse un poco fuori portata.

  2. Spero non arrivi Llorente…è solo un buon giocatore, e, di quelli, ne abbiamo già 4 in rosa..
    Villa è sicuramente migliore di Llorente e, forse, rappresenterebbe un passo avanti (non straordinario, ma comunque un buon passo avanti) nella qualità offensiva della squadra.

  3. A magic 66
    Ok sulla politica dei giovani…. ma dove sono? In prestito da qualche parte oppure sotto un’eterna osservazione.
    Dopo tre anni non vedo in rosa un giovane scoperto, poi inserito e fatto sbocciare. Pogba non fa testo, perchè è stato l’astuto Raiola a portarlo grazie alla mediazione di Nedved.

  4. sanguebianconero

    se si è ripreso pienamente dall’infortunio subito sarebbe un ottimo acquisto
    purtroppo non potrebbe giocare in Champions (sperando che passiamo il turno !!!!!)
    comunque sempre forza JUVE

  5. Penso che sia inutile continuare ad attaccare marotta sul top player (che parola ridicola)…..il fuoriclasse affermato lo prendi solo se hai i soldi….tanti tanti soldi…..tipo falcao per intenderci…..la proprieta’ non vuole spendere certe cifre superiori ai 30 35 mil……quindi marotta non c’entra nulla……c’entra e molto sugli altri acquisti, sui giovani e su giocatori che magari si conoscono poco, ma che potrebbero sorprendere…..e’ su questi ultimi che dobbiamo giudicare il duo marotta-paratici…..forza juve

  6. Marmotta…..solo suo nipote potrebbe acquistare come top-player!!!!

  7. Villa non potrebbe giocare in Europa: solo per questo motivo la notizia è una bufala colossale! Potevano inventarne un altra…

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi