Vidal: braccio di ferro Juve-Cile, i bianconeri lo rivogliono subito

Vidal: braccio di ferro Juve-Cile, i bianconeri lo rivogliono subito

Vidal: braccio di ferro Juve-Cile, i bianconeri lo rivogliono subito

La Juve non vuole che Arturo Vidal giochi contro la Bolivia. Il club bianconero non alza la voce, ma ha avviato la diplomazia per evitare che succeda esattamente quanto accaduto qualche settimana fa, quando il centrocampista bianconero, nonostante avesse un problema muscolare, scese in campo in amichevole con la sua nazionale facendo ancora più danno …

vidal-ginocchio-cileLa Juve non vuole che Arturo Vidal giochi contro la Bolivia. Il club bianconero non alza la voce, ma ha avviato la diplomazia per evitare che succeda esattamente quanto accaduto qualche settimana fa, quando il centrocampista bianconero, nonostante avesse un problema muscolare, scese in campo in amichevole con la sua nazionale facendo ancora più danno e rientrando in Italia non utilizzabile per diversi giorni.

Subito dopo l’amichevole contro il Perù, il CT cileno Sampaoli ha dichiarato: «Arturo ha chiuso la partita con alcuni fastidi al ginocchio (quello operato il 3 maggio, ndr), vedremo cosa fare dopo i controlli. È sempre a causa di questi problemi che ha giocato il Mondiale al 30-40%. E va detto che proprio in Brasile ha mostrato grande amore per il suo Paese, rischiando anche la carriera pur di essere in campo a dare una mano ai compagni».

La Juventus, il datore di lavoro di Vidal e che ne paga il lauto stipendio, ha così contattato lo staff medico della nazionale cilena, che ha tranquillizzato la Vecchia Signora. Lo aveva già fatto la volta scorsa e sappiamo com’è andata: dalle parti di Torino si fidano poco, troppe volte hanno mandato il giocatore sano e lo hanno riavuto infortunato. Oggi è attesa la risposta definitiva di Sampaoli: si spera che a Vidal sia evitata la partita con la Bolivia e parta in serata o al massimo domani per l’Italia.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi