Vialli: "Marchisio capitano del futuro bianconero" | JMania

Vialli: “Marchisio capitano del futuro bianconero”

Vialli: “Marchisio capitano del futuro bianconero”

Gianluca Vialli e la Juventus, un amore durato quattro anni nel corso dei quali il bomber è stato il capitano di tante battaglie, e soprattutto di tante vittorie. L’attuale commentatore Sky, dal sito ufficiale dell’emittente satellitare, è tornato a parlare di Juventus indicando Claudio Marchisio quale capitano del futuro, nonostante sin qui la fascia sia …

Gianluca Vialli e la Juventus, un amore durato quattro anni nel corso dei quali il bomber è stato il capitano di tante battaglie, e soprattutto di tante vittorie. L’attuale commentatore Sky, dal sito ufficiale dell’emittente satellitare, è tornato a parlare di Juventus indicando Claudio Marchisio quale capitano del futuro, nonostante sin qui la fascia sia finita più spesso sul braccio di Giorgio Chiellini. “Secondo me Marchisio può essere il candidato giusto per la sua juventinità – spiega Vialli – . Buffon e Chiellini sono due campioni che, anche in passato, hanno dimostrato di essere juventini, ma Marchisio è visto da quella parte de tifosi che lo vogliono da subito capitano come una scelta volta al futuro. Lui è nato a Torino, viene dal settore giovanile e poi ha fatto due gol al Milan e uno all’Inter. E questo per i tifosi conta. È un candidato ideale. Se dovesse esser lui il prossimo capitano della Juventus gli suggerisco di interpretare il ruolo con una certa naturalezza. Deve rendersi conto che ci sono oneri e onori. Insomma, bisogna avere le spalle larghe. E se uno non ce le ha deve fare un po’ di palestra”.

 

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi