Verso Parma - Juventus, Conte: "Costretti a vincere, il Milan non si ferma" | JMania

Verso Parma – Juventus, Conte: “Costretti a vincere, il Milan non si ferma”

Verso Parma – Juventus, Conte: “Costretti a vincere, il Milan non si ferma”

Vigilia di Parma-Juventus per Antonio Conte, che in conferenza stampa non può esimersi dal parlare di mercato, visto che si tratta delle ultime ore di trattative e i bianconeri sono alla ricerca di un centrocampista, come confermato dallo stesso tecnico leccese. “Stiamo lavorando per un centrocampista. Ma stiamo già bene così. Abbiamo già aggiunto Borriello …

Vigilia di Parma-Juventus per Antonio Conte, che in conferenza stampa non può esimersi dal parlare di mercato, visto che si tratta delle ultime ore di trattative e i bianconeri sono alla ricerca di un centrocampista, come confermato dallo stesso tecnico leccese. “Stiamo lavorando per un centrocampista. Ma stiamo già bene così. Abbiamo già aggiunto Borriello e Caceres per puntellare la rosa. Lo scudetto? Mancano 18 partite e tutto può succedere, sorprende la facilità con cui vince il Milan. Ibra sembra Gulliver”.

Concentrandosi proprio sulla lotta scudetto, Conte continua a ritenere i rossoneri in vantaggio per la volata finale:

“Il Milan è il superfavorito. Noi dobbiamo dare tutto quello che abbiamo cercando di scavare il solco con le altre che sono dietro di noi. Essere costretti a vincere sempre non mette ansia, ma stimola”.

In vista del Parma ci si aspetta qualche cambio rispetto alla formazione scesa in campo contro l’Udinese, ma come al solito, il tecnico della Signora non si sbilancia, anche perché ci sono da valutare le condizioni di Vucinic.

“Di solito si dice squadra che vince non si cambia, ma non è il momento nostro. Nelle ultime partite abbiamo fatto ricorso a tutta la rosa e tutti hanno risposto positivamente”. 

Sul Tardini, intanto, è in arrivo una nevicata che mette a rischio la gara:

“Il calcio è spettacolo e se ci sono condizioni proibitive per i giocatori e per i tifosi, mi auguro che si trovi la miglior soluzione possibile, al di là degli interessi economici. Juventus-Udinese non si sarebbe giocata se non fosse stata a casa nostra. Oggi ci sono strumenti meteorologici che permettono di capire in largo anticipo se il campo possa essere gelato. Ci auguriamo di essere messi in condizione di giocare a calcio. E poi, naturalmente, vinca il migliore”.

Un commento

  1. contro il parma sicuro vinciamo….

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi