Juventus news

Verso Milan – Juventus, Conte si affida a Pepe Marchisio e Vidal

Scritto da Redazione JM

E’ iniziata bene la settimana di lavoro della Juventus che porterà al big match di sabato prossimo contro il Milan. Le due sedute di ieri, sotto gli occhi vigili di Andrea Agnelli, Beppe Marotta, Pavel Nedved e Fabio Paratici, parlano di una squadra serena, concentrata e priva di acciacchi in nessuno degli effettivi. Secondo quanto visto ieri, soprattutto nella seduta pomeridiana, Antonio Conte è orientato a riproporre il modulo 3-5-2 pur avendo ancora alcuni dubbi sugli interpreti di alcuni ruoli. Come esterno alto di sinistra al momento Pepe pare favorito su Estigarribia, mentre al rientrante Vucinic dovrebbe essere affiancato Matri, con Quagliarella e Borriello a riprendere posto in panca (di fianco a Del Piero).\r\n\r\nPer quel che riguarda la fase difensiva, ieri Conte ha curato particolarmente il disturbo dell’azione offensiva del Milan, cercando di bloccare di giro palla o quantomeno obbligare i rossoneri a trovarsi sempre con gli attaccanti spalle alla porta. Ovviamente, ciò non significa che i bianconeri andranno a Milano per subire la partita: fin qui la Juventus ha sempre avuto il pallino del gioco, e non hanno fatto eccezione le due sfide precedenti con il Milan (all’andata in campionato e in Coppa Italia a San Siro). Cruciale sarà dunque il lavoro che dovranno svolgere Claudio Marchisio e il rientrante Arturo Vidal. All’andata il ‘Principino’ fu fondamentale sia in fase di spinta, che conclusiva, e sabato potrebbe riscattarsi dopo una serie di prestazioni non proprio esaltanti. L’obiettivo è quello di costringere il Milan, come all’andata, a ricorrere ai lanci lunghi grazie alla pressione del cileno Vidal, ma servirà totale freschezza fisica per girare a mille.\r\nA contrapporsi alle due mezzali bianconere, dovrebbero esserci Muntari ed Emanuelson, che nelle ultime settimane hanno dimostrato una condizione in crescendo.

Commento

  • Io mi presenterei con un bel 4-4-2, sfuttando l’ottimo momento di De Ceglie e Caceres, oltre a lich che si potrebbe alternare con l’uruguayano in una gara a cento all’ora. Poi Giak e Pepe sulle fascie, potremmo vincerla proprio li la partita, e Vidal e Pirlo in mezzo. Marchisio è stanchissimo in questo periodo, praticamente nullo nelle ultime due tre partite. In attacco Quaglia e Vucinic, secondo me con la difesa del Milan serve la tecnica e meno la forza, e poi il serbo si trova bene solo con giocatori con cui scambiarsi la palla a colpi di fioretto. Buffone, Lich (Caseres), Barza, Chiello, Pirlo, Vidal, Giak, Pepinho, Vucinic, Quaglia. Ditemi se non è una bella formazione.\r\nFORZA ANTONIO FACCI SOGNARE, IO SONO LI A VEDERTI SABATO SERA!!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi