Verso Juventus-Atalanta: cosa cambia Allegri?

Verso Juventus-Atalanta: cosa cambia Allegri?

Verso Juventus-Atalanta: cosa cambia Allegri?

Verso Juventus-Atalanta: Allegri con alcune novità rispetto al Borussia Moenchengladbach. Archiviato il secondo 0-0 consecutivo tra campionato e Champions League, la Juventus torna subito al lavoro in vista della prossima partita. Non c’è tempo per rimpiangere i due punti lasciati per strada ieri sera, poiché domenica alle 15 arriverà allo Stadium l’Atalanta di Edy Reja, …

Verso Juventus-Atalanta: Allegri con alcune novità rispetto al Borussia Moenchengladbach. Archiviato il secondo 0-0 consecutivo tra campionato e Champions League, la Juventus torna subito al lavoro in vista della prossima partita. Non c’è tempo per rimpiangere i due punti lasciati per strada ieri sera, poiché domenica alle 15 arriverà allo Stadium l’Atalanta di Edy Reja, una delle squadre più in forma della Serie A. Visti gli impegni ravvicinati – si gioca ogni tre giorni – il tecnico della Juventus dovrebbe effettuare diversi cambi rispetto alla formazione scesa in campo ieri sera.

Secondo quanto riferisce ‘Tuttosport’, a centrocampo il principale indiziato per avere un turno di riposo è Sami Khedira, che ha giocato tre gare di fila in pochi giorni. Claudio Marchisio sarà nuovamente titolare per trovare minutaggio, ma potrebbe giocare da mezzala con Hernanes regista davanti alla difesa. Si giocano un posto a centrocampo anche Paul Pogba, Stefano Sturaro, Roberto Pereyra e Mario Lemina. In difesa, Daniele Rugani spera nel debutto dal primo minuto, mentre Patrice Evra riprenderà il posto di Alex Sandro. In avanti, dovrebbe finalmente toccare a Paulo Dybala, che potrebbe far coppia con Mario Mandzukic, facendo rifiatare Alvaro Morata.

2 commenti

  1. sanguebianconero

    io darei un po’ di “riposo forzato” a Pogba, così riflette un po’ !!!!!!!
    farei giocare ancora Alex Sandro, ha bisogno di giocare di più
    stesso discorso per Dybala
    Zaza, invece, è meglio stia in panchina; e a gennaio Viaaaaaaa

  2. …tanto per cambiare, l’ennesima rivoluzione in attacco. Non si può dire che Allegri non abbia le idee chiare……….

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi