Verratti, Gabbiadini, Leali e El Kaddouri, a giorni alla Juve ma solo di passaggio | JMania

Verratti, Gabbiadini, Leali e El Kaddouri, a giorni alla Juve ma solo di passaggio

Verratti, Gabbiadini, Leali e El Kaddouri, a giorni alla Juve ma solo di passaggio

Sarà una settimana piena di impegni per Marotta e Paratici: mentre gli 007 bianconeri (e Conte in persona) continuano a seguire le gare degli Europei alla ricerca di nuove opportunità, il direttore generale e il suo braccio destro tra oggi e mercoledì, con ultima appendice favorevole l’assemblea di Lega in programma giovedì prossimo a Milano, …

Sarà una settimana piena di impegni per Marotta e Paratici: mentre gli 007 bianconeri (e Conte in persona) continuano a seguire le gare degli Europei alla ricerca di nuove opportunità, il direttore generale e il suo braccio destro tra oggi e mercoledì, con ultima appendice favorevole l’assemblea di Lega in programma giovedì prossimo a Milano, contano di chiudere le trattative con Pescara e Atalanta per Marco Verratti e Manolo Gabbiadini (e magari anche Federico Peluso). Per quel che riguarda il centrocampista, mercoledì è previsto un faccia a faccia tra Marotta ed il presidente del Pescara, Daniele Sebastiani . Le cifre vanno dai 3,5 milioni più contropartite che offre la Juventus, ai 5 milioni più contropartite che chiede il Pescara per cedere la metà del cartellino del regista. I bianconeri, che hanno già l’accordo con il calciatore non parteciperanno ad aste e il clima è un po’ teso, ma la disponibilità della Juventus a lasciare Verratti ancora un anno a Pescara non può che far stemperare l’aria. Prima del summit pescarese, però, ci sarà un incontro con l’Atalanta per Federico Peluso e Manolo Gabbiadini: il primo arriverebbe a Torino per restarci, mentre il secondo sarebbe dirottato in prestito. In cambio, a Bergamo, andrebbero un conguaglio e contropartite tecniche: i maggiori indiziati sono Marco Motta e Michele Pazienza.\r\n\r\nSi definisce in queste ore, inoltre, il futuro di Nicola Leali e di Omar El Kaddouri . Il primo, è già di fatto un  giocatore della Juventus: mancano solo le visite mediche di rito e l’ufficializzazione. Il secondo, il centrocampista offensivo belga-marocchino, non è ancora così certo di passare in bianconero, ma le probabilità sono altissime: ecco perché è in agenda un incontro con i vertici del Brescia per chiudere l’operazione prima che vi sia qualche intromissione fastidiosa. Entrambi i calciatori bresciani, in ogni caso, non sbarcherebbero alla Juve per rimanerci: il fantasista e il portiere piacciono a Pescara, Atalanta, Novara e Chievo e potrebbero finire in prestito ad una di queste compagini (con predilezione per la serie A).\r\nContinua, infine, il pressing del Palermo per Luca Marrone, ma come riporta ‘Tuttosport’ Conte sembra deciso a resistere ad ogni assalto.

LEGGI ANCHE  Juventus calciomercato: dentro Witsel e Verratti, fuori Hernanes e Mandzukic?

2 commenti

  1. Ma Verratti se lo compriamo va tenuto: mica Pirlo potrà giocare 50 partite! È il regista under 21 più promettente, mettiamolo alla prova no? Sempre con sta paura di fare giocare i giovani. Con gli under 23 il Barça c’ha vinto la Champions!

  2. Visto le cifre che girano, se per Veratti ne voglione 10, per Giovinco 20, e Thiago Silva 50, allora Marrone ne vale almeno 15!! O no??

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi