Vargas all'asta: la Juve mette sul piatto 25 milioni | JMania

Vargas all’asta: la Juve mette sul piatto 25 milioni

L’indiscrezioni è riportata sull’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport: per il laterale peruviano della Fiorentina, Juan Manuel Vargas, si sarebbe scatenata una vera e propria asta, con la Juventus decisamente avanti rispetto alle altre pretendenti. Prima di Fiorentina-Juve del 6 febbraio, Roberto Bettega avrebbe incontrato in gran segreto il giocatore e il suo staff …

vargasL’indiscrezioni è riportata sull’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport: per il laterale peruviano della Fiorentina, Juan Manuel Vargas, si sarebbe scatenata una vera e propria asta, con la Juventus decisamente avanti rispetto alle altre pretendenti. Prima di Fiorentina-Juve del 6 febbraio, Roberto Bettega avrebbe incontrato in gran segreto il giocatore e il suo staff mettendo sul piatto l’offerta bianconera. Vargas non sarebbe rimasto insensibile alle avances, ma Pantaleo Corvino (che si sta fregando le mani) ci sono pure le allettanti offerte di Real Madrid (club che si era mosso sul calciatore anche la scorsa estate) e Manchester City. L’Inter al momento segue con distaccato interesse l’evolversi della vicenda, ma è sempre pronta a tirare la stoccata decisiva. Il prezzo di Vargas è stato fissato dal DS viola in 25 milioni, cioè il doppio di quanto la Fiorentina l’ha pagato due anni fa dal Catania.

3 commenti

  1. [email protected]

    semplicemente perchè noi abbiamo dirigenti incompetenti….

  2. ma perchè dobbiamo farci spillare 25 milioni l’anno da corvino??????????????

  3. [email protected]

    un melo 2 non lo vogliamo

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi