Un'altra telefonata Bergamo - Fazi occultata: eccola | JMania

Un’altra telefonata Bergamo – Fazi occultata: eccola

Un’altra telefonata Bergamo – Fazi occultata: eccola

Dopo quelle pubblicata un paio di giorni fa, è spuntata stanotte un’altra telefonata tra la segretaria della Can Maria Grazia Fazi e il designatore Paolo Bergamo. Questa intercettazione è importantissima poiché fa seguito alla famosa grigliata di Moggi (nella quale, l’ex direttore generale, a differenza di qualcun altro che chiedeva proprio di bypassare il sorteggio, …

Dopo quelle pubblicata un paio di giorni fa, è spuntata stanotte un’altra telefonata tra la segretaria della Can Maria Grazia Fazi e il designatore Paolo Bergamo. Questa intercettazione è importantissima poiché fa seguito alla famosa grigliata di Moggi (nella quale, l’ex direttore generale, a differenza di qualcun altro che chiedeva proprio di bypassare il sorteggio, confronta la propria griglia con quella di Bergamo). La nuova telefonata, che segue il sorteggio arbitrale del 12 febbraio 2005, dimostra ancora una volta che, se esisteva una cupola che doveva favorire Moggi e la Juventus, era proprio una cupola strampalata.

Bergamo-Fazi. 12 febbraio 2005 DD.755

Bergamo chiama la Fazi da Francoforte dove si trova per un raduno della Fifa.

Fazi: Ho chiamato il bastardo vero, Massimo De Santis… Gli ho detto: ‘Buonasera, signor bastardo… Volevo dirti che ho perso il telefonino… comunque gran figlio di puttana ti saluto…’
Bergamo: Anche io non so come gestirlo… Avevo quasi pensato di sputargli addosso qualcosa, però… devo capire come gestirlo dopo…
Fazi: E’ quello… devi aspettare ancora, non gli si può sputà addosso niente, devi aspettare, che gli dici?
Bergamo: Ma se mi danno quest’incarico (un incarico internazionale, ndr)…
Fazi: Sì, ma fattelo dà quest’incarico… ma non glielo potevi chiedere a quel deficiente di Garcia Aranda…
La conversazione passa ai possibili candidati alla successione di Bergamo e Pairetto nel ruolo di designatore.
Fazi: Ho saputo da Matteo (Trefoloni, ndr), che alla riunione che è andato lui da Pisacreta a Prato…
Bergamo: C’era Braschi, c’era…
Fazi: Bravo, te l’ha detto…
Bergamo: Sì, sì.
Fazi: Infatti ho detto, guarda, diglielo, non conta niente, ma tu diglielo.
Bergamo: Può darsi, Braschi è stato un nome… quindi…
Fazi: Sai Firenze è lui! Quindi te l’ha detta?
Bergamo: Sì, sì, me l’ha detta.
Fazi: Vedi che il bimbo fa le cose che gli dico de fa’, eh? Le fa le fa…
La Fazi chiede, dicendo che andrà da Marco (Gabriele, ndr) a vedere la partita: “C’è Trefo, ti pare che non vedo la partita!!” E si informa sugli arbitri sorteggiati per le partite:
Fazi: Chi fa la Lazio?
Bergamo: Brighi.
Fazi: Chi??
Bergamo: Brighi…
Fazi: Brighi? Auguri… mamma mia!! Mamma mia, che manina felice, mamma mia, vabbè
Bergamo: Ho parlato anche con Brighi e gli ho fatto capì chiaramente come stanno le cose, quindi bene bene o male male…
Fazi: Mi mandi Brighi a fa’ la Lazio, poraccio…
Bergamo: Chissà che la faccia bene.
Fazi: Speriamo, povera Lazietta…
[…] Fazi: Con chi gioca la Juve?
Bergamo: Juventus-Udinese.
Fazi: A casa sua? E chi la fa quella?
Bergamo: Rodomonti.
Fazi: Ah però! Ma chi cazzo l’ha fatto ‘sto sorteggio? (ride) … Rodomonti… Oh Dio! C’ho le recchie piene di Rodomonti… che Dio volesse!! Vai!!… Bene… e il Milan chi lo fa, non te lo ricordi? Non mi chiami nemmeno per dirmi questo… Trefo mi manda il messaggio…
Bergamo: Il Milan a Reggio con Racalbuto…
Fazi: (ride) Bello, bello… vabbè! Racalbuto non gli fa male al Milan… non te preoccupà…
Bergamo: No, sì, figurati…
Fazi: Racalbuto non gli fa male al Milan…
Bergamo: Figurati…
Fazi: Con quello che hanno fatto per il figlio… Figurati… Bene bene, la Juve Rodomonti, poi Inter-Roma Trefoloni, basta, il resto è noia, non ci frega più niente… Ma Brighi, mi hai messo i brividi, però…

Credits: Ju29ro

3 commenti

  1. la verità è stata fatta a pezzi nel 2006

  2. Sì sì fremeva per avere l’arbitro che puntualmente ci penalizzava (ovviamente prima delel partite era catechizzato in modo “chiaro, più che chiaro”) 😀

  3. Lo sanno tutti che nella telefonata della grigliata Moggi ha solo finto di non inserire Rodomonti, poi sorteggiato, perché in realtà voleva proprio lui ma sapeva di essere intercettato.
    è un trucchetto banale che conoscono anche i bambini.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi