Una giustizia senza alcun senso | JMania

Una giustizia senza alcun senso

Una giustizia senza alcun senso

(Di Alessandro Magno) Faccio fatica a dover commentare le sentenze di secondo grado nel processo di appello ad Antonio Conte , Pepe, Bonucci e altri. Intanto incassiamo il nuovo proscioglimento dei due giocatori e incrociamo le dita sperando in un non rinnovato ricorso del procuratore Palazzi che ormai ci ha abituato a sorprenderci, ovviamente in …

(Di Alessandro Magno) Faccio fatica a dover commentare le sentenze di secondo grado nel processo di appello ad Antonio Conte , Pepe, Bonucci e altri. Intanto incassiamo il nuovo proscioglimento dei due giocatori e incrociamo le dita sperando in un non rinnovato ricorso del procuratore Palazzi che ormai ci ha abituato a sorprenderci, ovviamente in negativo. Fra l’altro nei ricorsi spende i soldi pubblici mica i suoi  e di conseguenza si crea pure del lavoro (a pensar male si fa peccato ma con questa crisi c’è da comprenderlo). Tornando alla sentenza su Conte quello che lascia interdetti è il fatto che risulta confermata la condanna nonostante uno dei capi d’imputazione su cui era stata emessa quella di primo grado sia stata stralciata. Ovvero Conte aveva ottenuto 10 mesi di squalifica in base a due omesse denunce, quella di Albinoleffe-Siena e quella di Novara – Siena. Ora in appello almeno su quest’ultima partita Conte è stato assolto , tuttavia la condanna a 10 mesi è rimasta tale. Ora se la matematica non è un opinione, 2 meno 1 dovrebbe dare 1. Quindi Conte in appello  avrebbe dovuto avere assolutamente uno sconto di pena; invece scopriamo che per la corte di Giustizia Federale 2 -1 = 2. Difficile da credere ma tant’è. Ora al festival dell’assurdo dobbiamo per dovere di cronaca almeno aggiungere un paio di cavolate che abbiamo sentito o constatato in questo processo di appello. La prima è sulla credibilità del pentito Carobbio fatto a pezzi dall’avvocato di Conte Giulia Bongiorno. Da questa sentenza viene fuori che Carobbio o non è credibile su Novara – Siena, oppure quello che ha detto non è riscontrabile. In entrambi i casi Palazzi si dovrebbe vergognare di portare avanti un processo contro una persona con questi elementi ripeto non credibili o non riscontrabili. L’altra cavolata (e questa le batte tutti) è che alla domanda della Bongiorno per cui in relazione alla combine di Novara – Siena in cui Carobbio accusa Conte di aver annunciato l’accordo sul risultato della partita davanti a tutta la squadra, non viene appunto chiesta l’omessa denuncia per tutti i giocatori del Siena, il procuratore ha risposto che Conte era accertabile in quanto parlava mentre i giocatori potevano essersi alzati e usciti dalla stanza. Ora io non sono la Bongiorno però le ”cazzate” (scusate il francesismo) son ”cazzate” a tutti i livelli, e non c’è bisogno di esser avvocati o aver studiato giurisprudenza.

Le prime considerazioni che mi vengono in mente su queste… ”cose” sono le seguenti:

1 – Sfido qualsiasi giocatore ad alzarsi e ad uscire da una stanza durante una riunione tecnica, senza chiedere il permesso al proprio mister, e a maggior ragione, conoscendo Conte, sfido qualsiasi giocatore ad uscire senza permesso mentre Conte sta parlando. Se come è lecito pensare un giocatore per andare in bagno chiede il permesso di uscire, Carobbio in quel caso lo avrebbe visto e ricordato. O no?

2 – Ammesso e non concesso che ci potesse esser un epidemia di dissenteria, Carobbio avrebbe potuto fare i nomi almeno di chi gli sedeva accanto o nemmeno quelli ricorda?

3 – Palazzi ha interrogato i giocatori del Siena su questa vicenda che hanno TUTTI smentito Carobbio. Ora se TUTTI  hanno smentito Carobbio vuol dire che NESSUNO è USCITO e tutti erano li a sentire, quindi Palazzi non li ha deferiti perché sapeva che non avevano sentito nulla e allora perchè Conte si? E allora perchè Palazzi dichiara che non li ha deferiti in quanto potevano non sentire?

4 – Se come sostiene Palazzi tutti potevano uscire perché allora ha deferito Alessio per questa vicenda? Anche lui poteva uscire mentre Conte parlava o no? O al bagno ci vanno solo i giocatori mentre i collaboratori del mister vanno al prato?

Questa è quanto su Novara – Siena e su Palazzi, la partita per cui Conte è stato assolto, ma ho voluto ricordare comunque queste vere e proprie nefandezze perchè di tali si tratta. Qui non è più la credibilità o meno di Carobbio, qui si tratta della credibilità di Palazzi che è veramente cosa sconcia. E anche quella di tutta la giustizia sportiva e della corte di giustizia federale che confermando la pena nonostante cada un capo d’imputazione e nonostante tali sciocchezze sentite dal procuratore federale dimostra quanto questa giustizia sportiva sia pilatesca.

Ci voglion far credere che Palazzi sbaglia; che Carobbio non è credibile o non ha riscontri; ma comunque Conte dieci mesi se li merita lo stesso.

Perché non si sa, questo è.

Io son andato a vedere in questi giorni dove è nato Palazzi cosi per curiosità visto che di recente ho letto che il Colonello Auricchio (altro mostro di questa giustizia) è tifoso del Napoli, e ho scoperto che pure Palazzi è nato a Napoli. Vista la percentuale dei tifosi del Napoli nati a Napoli e visto come si sono comportati  nella Supercoppa e di quanto ci odiano arrivando ad omettere qualsiasi ragione mi giunge più di qualche sospetto. Credo veramente  che  il Presidente Agnelli debba lavorare fortemente per destituire tutta questa gente che mi pare adoperi il proprio potere per fini personali.

”Voglio trovare un senso a tante cose…..

anche se tante cose un senso non ce l’ha …..ah” ( Vasco Rossi).

22 commenti

  1. Non ho sentito nessuno della squadra prendere un minimo di posizione sulla vicenda.E’ ora che i nostri ragazzi diano segnali CONCRETI di Juventinità: rinuncino alla nazionale senza se e senza ma e diano dimostrazione di attaccamento alla maglia.
    FINO ALLA FINE FORZA JUVENTUS

    Karl

  2. petrucci abete palazzi sandulli pescante e chi piu ne ha piu’ ne metta tutta una classe dirigente fallita e fallimentare DA DESTITUIRE.

  3. Petrucci ha ben capito, ha ben capito…ma fa orecchie da mercante per servilismo politico quando, invece, avrebbe potuto ergersi a rinnovatore di un sistema giuridico sportivo ridicolo e servile!
    La paventata eventualità di iscrizione della Juventus al campionato francese distruggerebbe il valore del campionato italiano, riducendolo a quello portoghese (senza offesa)…chissà?!
    Io credo che il Tnas si pronuncerà sulla sospensione della pena ed, infine, sulla assoluzione.
    Ma viste le cime di comeptenza e coraggio in Italia…

  4. Alessandro Magno

    ssandulli è veramente il peggio del peggio ora pare sia stato segnalato dalla figc per l’evidente abuso che ha fatto con le sue dichiaraziono….era ora.

    intanto petrucci ha tuonato contro la juve. anche questo non ha capito un caz…oppure ha capito troppo bene e gli va bene cosi.

  5. x Furino 75

    cito le tue parole:
    bisogna togliere tutti sky… l avete capito oppure no?….siamo in 14 milioni di tifosi bene e avranno 14 milioni di abbonamenti in meno…da subito!!! io l ho appena fatto stamani!

    Perdonami ma Sky ha a malapena 5 milioni di abbonati.. poi il peggio è per te.. dove la vedi la Juve?.. essendo del sud come quasi tutti gli Juventini.. non potrai nemmeno andare allo stadio. Fai pure.. 😉

  6. Alessandro Magno,pensa che sandulli è lo stesso che in piena farsopoli disse che”non c’erano partite truccate”,ma io,personalmente,per questi figuri non riesco nemmeno a provare schifo.Ma c’è un lato positivo in questa ennesima vergognosa porcata:ora i giudici dell’inquisizione sportiva parlano e fanno pure capire cosa siano.Chi vuol giudicare,Juventino o non,lo faccia pure,tanto ormai è tutto chiaro.

  7. Alessandro Magno

    tranqui arpharazon no problem 🙂

    la conferenza stampa di conte e avvocati per certi versi è uno spasso . confermano le sensazioni che ho scritto che palazzi è da curare.

  8. Chiedo venia…ho letto di corsa.

  9. Partendo dal presupposto che non ho la cultura giuridica per poter interpretare le sentenze, a me quello che interessa, dal mio punto di vista di semplice tifoso, è comprendere le ragioni che determinano siffatti scenari. Sui due capi di imputazione siamo di fronte ad interpretazioni, fortemente discordanti tra la sentenza di 1° e quella di 2° grado. Per palazzi era più grave la prima imputazione, mentre per l’organo giudicante, parole di Sandulli, è stata ritenuta inverosimile la motivazione che Conte non sapesse, in quanto accentratore e quindi impossibile che qualcuno gli avesse nascosto qualcosa. Molto grave l’affermazione del dr. Sandulli secondo la quale, per Albinoleffe-Siena, si sarebbe potuto propendere per l’illecito, qualora la Procura l’avesse richiesto, ed in questo caso si sarebbe parlato di una condanna a tre anni. Anche nella Sanità, a volte si è assistito ad approcci terapeutici diversi per curare la stessa malattia; dobbiamo ricavarne il convincimento che la Sanità e la Giustizia, non siano scienze esatte. Ritornando a Conte era talmente evidente che l’imputazione in Novara – Siena non avesse alcun fondamento giuridico, perché è impensabile che un allenatore, sprovveduto che sia, possa annunciare al mondo intero qualsiasi tipo di malefatto. Da qui ne discernono altre considerazioni ancora più gravi: il palazzi nel 1° capo d’imputazione, con un atteggiamento strafottente e di libero arbitrio, ha offeso l’uomo Antonio Conte nel considerarlo uno psico-labile, per aver avuto un atteggiamento masochista nello svelare i suoi propositi di combine. In Albinoleffe-Siena per essersi incartato in tutt’altre osservazioni e richieste di condanna, sottovalutando, secondo il sandulli, la portata delle dichiarazioni dello stesso Carobbio e Stellini. Un rimescolamento di giudizi e di situazioni incresciose, degne della sagacia del miglior Sherlock Holmes. In tutta questa vicenda non erano inaffidabili solo i pentiti, ma soprattutto il palazzi, che aveva preso per oro colato le loro dichiarazioni. Concludo dicendo che ho piena convinzione che la strada, che porta al Tnas, è impervia e irta di difficoltà, ostacoli che dovranno essere superati dal collegio dei difensori, con delle motivazioni impeccabili.

  10. arparahzon ciao il mio paragone di pilato non era con palazzi ma con la corte di giustizia federale che sconfessa palazzi (almeno in parte) ma ne conferma la sentenza della serie “non vogliamo sbilanciarci a decidere” mi chiedo cosa li pagano a fare?
    Ho letto anche io e piu’ leggo e piu’ non capisco.

  11. Palazzi Pilato…credo che il paragone migliore sia con Caifa!

    ps:appena lette le motivazioni della sentenza.Stesso refrain delle motivazioni della sentenza di I grado:

    non è CREDIBILE che Conte non fosse a conoscenza della combine Albinoleffe-Siena,anche per (ONCE AGAIN!) il suo carattere “ACCENTRATORE” come riferito dall’allora direttore sportivo del Siena Perinetti…dunque Conte è COLPEVOLE.

    Ripeto “possibilità” e “fatto” sono due entità ontologiche diverse e distinte:la possibilità NON può essere fatta passare per un fatto!
    Ovviamente erano a conoscenza dei “fatti” tutti:staff tecnico,allenatore,squadra e società.Casualmente però vengono a essere coinvolti solo allenatore e suo staff.Chissà come mai…

  12. Alessandro Magno

    semprejuve@ con me sfondi una porta aperta ho scritto piu’ volte di questa eventualita’.

    Roberto@ esiste la giustizia ordinaria solo che si ricorre a quella si rischia una squalifica ancora piu’ lunga e il blocco dei campionati. Io personalmente lo farei ma in termini economici forse la juve non se lo puo’ permettere. Aspetto di vedere le mosse del ppresidente. Ha detto che quantifichera’ il danno……vediamo.

  13. Una domanda, ma dopo la fregatura che si prenderà anche al TNAS (inutile star qui ad illuderci che li cambi qualcosa) ci sono altri tribunali a cui rivolgersi o finisce li? Esiste qualcosa a livello europeo?
    Comunque una cosa ancora non capisco perché Conte non denuncia sto Carobbio?

  14. A ndiamo a iscrivere la juve in ligue 1 in francia, e mandiamoli affan…o sti stronzi.

  15. grazie a tutti per la lettura e le precisazioni.

    Giorgio@ siamo d’acccordo che palazzi sperpera soldi non sui

    Biancocuorenero@ a maggior ragione se conte ha chiesto a tutta la squadra l’adesione alla combine albinoleffe-siena non si capisce perche’ non son stati deferiti tutti.

    Fra l’altro non si spiega neppure perche’ questo criminale di sandulli ancora parli. Dopo farsopoli si dovrebbero andare tutti a nascondere.

  16. LEGGETE BENE E TRAERRETE LE CONCLUSIONI:A dichiararlo, a Radio Capital, è l’Avv.Piero Sandulli, uno dei componenti della Corte di Giustizia federale che ha deciso la conferma della squalifica di 10 mesi inflitta al tecnico della Juve; “sembrava curioso che un allenatore esperto come Conte si va a mettere nello spogliatoio a dire ‘questa la pareggiamo. È poco logico». In merito all’incolpazione per AlbinoLeffe-Siena, invece, il suo pensiero è differente. «Più che sull’omessa denuncia si poteva ipotizzare qualcosa di diverso – ha dichiarato -. Se il Procuratore Palazzi avesse proposto l’illecito sarebbe stato accolto? Non so se sarebbe stato accolto, ma sarebbe stato più coerente con il problema giuridico che si è posto».
    La decisione definitiva di lasciare la partita all’Albinoleffe venne presa in occasione di una riunione tecnica che si svolgeva in occasione di un allenamento qualche giorno prima della partita di ritorno. Alla riunione erano presenti l’allenatore Conte Antonio, il vice allenatore Alessio Angelo, il collaboratore tecnico Stellini, il preparatore dei portieri Savorani, nonché tutta la squadra.(Dichiarazione CAROBBIO del 17.4.2012).

  17. ma, amici miei,lungi da me l’intenzione di fare politica, ma ad una classe politica che ha ideato quella meraviglia di legge elettorale chiamata porcellum, in modo da assoggettare la politica ai propri interessi, potevano sfuggire gli organi dirigenziali sportivi, e del calcio in particolare, onde poterli gestire a piacimento? suvvia, nessuno di noi crede a babbo natale e men che meno palazzi, che ha creato un casino tale nel quale si sono infilati figc disciplinare coni abete petrucci tommasi da rendere la vicenda talmente ridicola da far ridere a crepapelle se non fosse per il dramma che sta vivendo antonio e con lui altri sventurati incolpevoli.poi al colmo dell’ilarita’, ovviamente controllata per rispetto delle persone coinvolte, e’ spuntato quel gigante del diritto che si chiama SAN DULLI che ha detto candidamente che ad antonio e’ andata anche bene perche’ quel FREGNONE di palazzi, a suo dire, ha sbagliato imputazione che doveva essere illecito ah ah ah ah ah ah ah ah dai facciamo un film comico che cosi’ incassiamo milionate!

  18. RITENTA …. Sarai più Fortunato !

  19. palazzi non spende soldi pubblici infatti occupa quel post su chiamata diretta mica per concorso poubblico.
    palazzi è un dipendente della federcalcio e la federcalcio è finanziata dalle società di serie a:
    la serie a finanzia lo sport italiano pagando contributi alla federcalclio che poi paga il pizzo al coni che, dopo aver mangiato a crepapelle i soliti corrotti, distribuisce le briciole agli sport più bisognosi di finanziamenti: i cosiddetti “sport minori”.
    palazzi è uno di quelli che, sperando di non offendere il sus scrofa definiscus, è popolarmente definito “porco corrotto all’ingrasso”.
    concluso: quella che è giornalisticamente chiamata “giustizia sportiva” in linguaggio corretto si chiama: “arbitrato”;
    cioè i tesserati figc si impegnano a non andare in tribunale ma ad affidarsi alle decisioni dei corrotti e pagano a penale prima ancora di iniziare a giocare.
    se un qualcuno si rivolge alla giustizia vera per prima cosa si fottono la penale e nn te lA RESTITUISCONO NEMMENO CON LE CANNONATE, i corrotti, infatti il tribunale vro per far rispettare la legge per prima cosa cosa farebbe? SOSPENDEREBBE L’INIZIO DEI CAMPIONATI! TE CAPì????????????? corrotti bastardi.

  20. palazzi è un dipendente della federcalcio e la federcalcio è finanziata dalle società di serie a:
    la serie a finanzia lo sport italiano pagando contributi alla federcalclio che poi paga il pizzo al coni che, dopo aver mangiato a crepapelle i soliti corrotti, distribuisce le briciole agli sport più bisognosi di finanziamenti: i cosiddetti “sport minori”.
    palazzi è uno di quelli che, sperando di non offendere il sus scrofa definiscus, è popolarmente definito “porco corrotto all’ingrasso”.

  21. bisogna togliere tutti sky… l avete capito oppure no?….siamo in 14 milioni di tifosi bene e avranno 14 milioni di abbonamenti in meno…da subito!!! io l ho appena fatto stamani!

  22. E’ inimmaginabile come sia possibibile che un tizio, chiamato Palazzi, nei panni di Procuratore, possa permettersi di rovinare la vita di una persona senza che questa abbia la possibilità di difendersi.
    Ma è questa la civiltà e la democrazia italiana???
    Mi rifiuto di crederlo!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi