Ultim'ora: Moratti, sei stato nominato (da Palazzi)! | JMania

Ultim’ora: Moratti, sei stato nominato (da Palazzi)!

Ultim’ora: Moratti, sei stato nominato (da Palazzi)!

Il procuratore federale Stefano Palazzi ha previsto per il 31 marzo l’audizione del presidente dell’Inter, Massimo Moratti, nell’ambito dell’attività istruttoria relativa all’esposto della  Juventus sull’assegnazione dello scudetto per la stagione sportiva 2005/2006. Palazzi ha già sentito in merito allo stesso esposto gli ex desginatori Bergamo e Pairetto,  e l’ex dirigente Figc Mazzei.

Il procuratore federale Stefano Palazzi ha previsto per il 31 marzo l’audizione del presidente dell’Inter, Massimo Moratti, nell’ambito dell’attività istruttoria relativa all’esposto della  Juventus sull’assegnazione dello scudetto per la stagione sportiva 2005/2006.
Palazzi ha già sentito in merito allo stesso esposto gli ex desginatori Bergamo e Pairetto,  e l’ex dirigente Figc Mazzei.

11 commenti

  1. Io non trovo giusto parlare solo dello scudetto 2006. E’ ormai chiaro che l’Inter ha fatto le stesse telefonate e le stesse cose delle altre squadre. A parità di colpe, per quale motivo quei signori hanno potuto disputare un campionato, quello successivo a quello di cartone, con vantaggi in punti su Milan, Lazio e Fiorentina e con l’avverasria più temibile in serie “B”? Sarebbe assurdo. Purtroppo non sono quantificabili i vantaggi che quei signori hanno avuto dal punto di vista sportivo.

  2. solo in Italia ci vogliono 5 anni per convocare l’unico e vero Cupolaro, Spione, Telefonista, Indossatore, Falsificatore cartonato che ha falsato il calcio con l’aiuto dell’ignobile gazzetta

  3. Che bella foto, sembra ammanettato Merdatti, ma si sa che mette le mani in tasca per sgancirare qualche mazzetta per corrompere i giudici.

  4. ibraimabitch

    e allora?…. faranno colazione con tarallucci e vino!

  5. frano fiumicino

    FINIRA’ COME AL SOLITO……….DENTEMARCIO e il BEATO SUBITO non hanno fatto niente, con il beneplacito della rosea GAZZALADRA.

  6. e magari portano un regalino extra anche a lui, visto che si avvicina la pasqua..

  7. Può darsi ci vada con Narducc, tanto sono assieme ogni giorno…

  8. NON si presentera’…

  9. Estratto dall’inappuntabile(??) Gazzetta dello Sporco on line: “…Si tratta di telefonate che la difesa degli imputati al processo di Napoli a Calciopoli hanno identificato tra le oltre 170mila e fino a oggi non inserite negli atti processuali…”…
    E chissenefrega non ce lo hanno aggiunto???? Poi l’occhio mi cade sulla firma (Maurizio Galdi) e capisco che è inutile pure qualsiasi commento!!! Dico io, però, si rende conto STO PAGLIACCIO DELLA GLEBA che FARSOPOLI è stata fondata TUTTA E PER INTERO su INTERCETTAZIONI NON INSERITE NEGLI ATTI PROCESSUALI ALL’EPOCA???? E di che si preoccupa il Galdino… tranquillo in galeranon ci resta Massimino!!! Siamo in Italia mica in Libia!!! Vattelo a riprendere PAGLIACCIO!!!

  10. Appena letto, che il 31 Marzo il Benzinaio sul Naviglio,finalmente sarà ascoltato da Palazzi,ho pensato,andra da solo,oppure sarà presente un avvocato di Moggi?Perche se saranno solo loro due,potranno raccontarsi anche barzellette:chi ci da la garanzia di quello che si diranno?Parleranno anche dell’inchiesta della vecchia Telecom,dei rapporti con Tavaroli e Cipriani,dei rapporti con Nucini?del perchè fece intercettare DeSantis,Bergamo,Moggi ed altri,con la collaborazione del vice presidente padrone dell’azienda telefonica? e non certo possessore come Moggi di 2/3 telefonini?ma di qualcosa di molto più sostanzioso.Il dott.Palazzi sarà in grado di farsi consegnare dalla Bocassini i documenti delle dichiarazioni di Nucini?Dovrebbe essere un obbligo,essendo le stesse una cosa rilevante,in merito al castello FARSESCO DI FARSOPOLI?

  11. E allora restituisci-restituisci-restituisci-restituisci-restituisci-restituisci-restituisci-restituisci-restituisci-restituisci !!!!!!!!!!!!!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi