Ultimissine Juventus calciomercato | Tutte le voci del 7 maggio 2014

Ultimissine Juventus calciomercato: tutte le notizie e le voci del 7 maggio 2014

Ultimissine Juventus calciomercato: tutte le notizie e le voci del 7 maggio 2014

Ultimissine Juventus calciomercato, tutte le notizie del 7 maggio 2014: prosegue la trattativa per Sanchez, Morata prima scelta in attacco, idea Evra gratis

Evra-calciomercato-JuventusUltimissine Juventus calciomercato: trattative, notizie, voci e indiscrezioni del 7 maggio 2014. Venerdì prossimo si terrà presso la sede di Corso Galileo Ferraris l’importantissimo summit tra Antonio Conte, Andrea Agnelli e Beppe Marotta. L’allenatore della Juve ribadirà che per rimanere a Torino sarà necessario rifondare una rosa ormai spremuta e non più migliorabile. Ovviamente, Conte è felicissimo dell’acquisto di Nani, uno dei giocatori da lui più richiesti, ma non basta.

L’attacco è uno dei reparti che necessità di maggiori interventi. Sebastian Giovinco potrebbe rimanere, ma sono già con le valige in mano Mirko Vucinic, Fabio Quagliarella e Pablo Daniel Osvaldo, il cui riscatto fissato a 18 milioni è ritenuto non congruo. Il numero uno in cima alla lista è Alexis Sanchez, attualmente al Barcellona e seguito dallo stesso agente di Arturo Vidal: Marotta ne ha già parlato con Felicevich riscontrando la disponibilità del giocatore al trasferimento, ma il Barcellona chiede 30 milioni di euro. Cifra riducibile con qualche mossa dirigenziale.

Da Manchester potrebbe arrivare un altro giocatore: oltre a Luis Nani, infatti, la Juventus avrebbe avvicinato il terzino francese Patrice Evra, 32 anni e in scadenza di contratto: come Nani, Evra è seguito da Federico Pastorello, con cui Marotta parla praticamente ogni giorno. Si tratterebbe di un importante arrivo a parametro zero e che consentirebbe alla Juventus di innalzare il tasso di esperienza europea per dare l’assalto alla Champions League.

Occhio anche ad Alvaro Morata: nei giorni scorsi Agnelli e Perez, presidente del Real Madrid, ne hanno parlato nel pranzo dello Juventus Stadium: secondo alcune voci riportate da ‘Sportmediaset’, potrebbe esserci un prestito oneroso, poiché le Merengues non vogliono privarsi a titolo definitivo di un attaccante dalle grandi prospettive future. Dalla Spagna, inoltre, giunge voce un rilancio del Barcellona per Paul Pogba: a chiederlo sarebbe stato il nuovo tecnico Luis Enrique, che tornerà in blaugrana la prossima estate. Il Barcellona vorrebbe approfittare del fatto che il Paris Saint Germain, con 60 milioni di euro di multa da pagare all’Uefa, potrebbe presto ritirarsi dall’asta per il francese.

4 commenti

  1. Enrico Ferrante

    Evra compie 33 anni questo mese…e sarebbe un investimento?!
    Spendiamo bene i pochi denari in cassa e cerchiamo calciatori di qualità giovani.

    • Beh Evra a parametro zero, non sarebbe un brutto affare,
      Ovviamente non sarà per la Juve del futuro, ma secondo me non sarebbe un brutto affare.

  2. Forse han capito che alla juve servono terzini di qualità cosa che Asamoha e licht non sono ( licht specialmente ) Asamoha è forte ma gioca fuori ruolo.

    • non concordo
      licht è proprio un terzino, e sarebbe meglio per tutti che giocasse in quella posizione, senza passare piu il centrocampo
      asa è un centrocampista interno/mezzala

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi