Ultimissime calciomercato Juventus | 27 agosto 2014

Ultimissime calciomercato Juventus: tutte le novità di oggi, 27 agosto 2014

Ultimissime calciomercato Juventus: tutte le novità di oggi, 27 agosto 2014

Ultimissime calciomercato Juventus, 27 agosto 2014: Diakité idea a costo zero, Shaqiri si offre, Marotta tiene duro per Vidal, Sorensen e Motta via

Modibo-Diakite-calciomercato-juventusUltimissime calciomercato Juventus: voci e news di oggi, 27 agosto 2014. Il Manchester United non molla la presa su Arturo Vidal e prova fino all’ultimo a strappare il cileno alla Juve: la Vecchia Signora resiste e l’agente Felicevich è a Milano, mentre in Inghilterra parlano di una proposta da 50 milioni cash o due giocatori più un conguaglio in denaro. Le contropartite sarebbero Javier Hernandez e Shinji Kagawa, ma occhio anche ad Adnan Januzaj, vecchio pallino di Giuseppe Marotta.\r\n\r\nSe dovesse partire davvero Vidal, secondo ‘La Stampa’ il sostituto sarebbe Adrien Rabiot e non Fredy Guarin, per il quale l’Inter chiede troppo. Con la cessione del cileno la Juventus andrebbe a ripianare le perdite di bilancio, continuando comunque sulla linea dei low cost. Rabiot, in scadenza a giugno 2015, potrebbe essere preso con 4-5 milioni di euro. Il quotidiano torinese, poi, fa il punto anche sugli attaccanti: a parte Javier Hernandez, chiusa la porta dell’Atalanta per German Denis, rimane aperta la pista che porta a Xherdan Shaqiri che ha chiesto al Bayern Monaco di essere ceduto. Pare che lo svizzero abbia detto no all’Atletico Madrid poiché vorrebbe giocare proprio con i campioni d’Italia. Si farà solo in caso di prestito.\r\n\r\nSecondo ‘Sportmediaset’, non è ancora tramontata l’ipotesi Luiz Adriano: il centravanti dello Shakhtar non è contento della delicata situazione in cui versa l’Ucraina e se il club arancionero accettasse il prestito con diritto di riscatto, si potrebbe ancora fare. In difesa, sembrano saltati tutti gli obiettivi: le casse sono vuote e di prestiti non ne concede praticamente nessuno: difficilissimi Luisao e Semih Kaya, potrebbe arrivare a sorpresa Modibo Diakité, ex Lazio che sta per svincolarsi a parametro zero dal Sunderland.\r\n\r\nIl Verona prova a chiudere per Frederik Sorensen, mentre il Besiktas spinge sull’acceleratore per Marco Motta, che però preferirebbe rimanere in Italia. Il giovane greco Anastosios Donis oggi deciderà il suo futuro: è richiesto da Bologna e Livorno, ma soprattutto dal Borussia Dortmund. Marotta vuole prima rinnovargli il contratto e poi cederlo solo con la formula del prestito.

LEGGI ANCHE  Marotta: “Evra via? Nessun sostituto dal mercato” [VIDEO]

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi