Ultime ore calciomercato Juventus | 17 giugno 2014

Ultime ore calciomercato Juventus: voci e trattative di oggi, 17 giugno 2014

Ultime ore calciomercato Juventus: voci e trattative di oggi, 17 giugno 2014

Ultime ore calciomercato Juventus, tutte le news del 17 giugno 2014: Agnelli e Lotito a colloquio per Candreva e Lulic, Lukaku dice sì, Sorensen in Russia

Xherdan-Shaqiri-ultime-calciomercato-JuventusUltime ore calciomercato Juventus: tutte le novità di oggi, 17 giugno 2014. Antonio Candreva è stata ufficialmente riscattato dalla Lazio, come comunica una nota del club di Lotito, che contestualmente ha prelevato dall’Udinese anche Dusan Basta. Proprio in queste ore, il patron della Lazio è a colloquio con Andrea Agnelli per parlare di diritti Tv, ma non solo: i due starebbero trattando proprio Candreva, per il quale ora i biancocelesti chiedono alla Juventus 35 milioni di euro, viste le buone prestazioni con la nazionale italiana. Si parla anche di Senad Lulic, altro giocatore che interessa ai campioni d’Italia: sul piatto come contropartite ci sono Fabio Quagliarella, Federico Peluso e Sebastian Giovinco.

In attacco la Juventus segue sempre Romelu Lukaku, che proprio in queste ore ha parlato del suo contratto dal Brasile, dove si trova con la nazionale del Belgio. “Se fa piacere l’interesse della Juve? Certamente – dice il bomber – , ma ora penso solo alla mia Nazionale e a fare bene in questo Mondiale. Un futuro in Italia? Vedremo, perché no”. Il Chelsea, proprietario del cartellino, ha già rifiutato la prima proposta della Juventus: prestito a 2 milioni con riscatto fissato a 15. I Blues valutano il ragazzo almeno 25 milioni di euro.

Mentre il Barcellona valuta l’acquisto di Gonzalo Higuain dal Napoli, si continua a trattare la cessione di Alexis Sanchez con la Juventus: le parti sono abbastanza distanti, con i blaugrana che non vogliono cedere il cileno per meno di 25 milioni di euro, mentre il dg bianconero Marotta può arrivare al massimo a 18. La Juve ha già il via libera del giocatore: all’agente Fernando Felicevich è stato proposto un quinquennale da 4,1 milioni di euro a stagione.

Frederick Sorensen sarà riscattato nelle prossime ore dal Bologna e poi ceduto al Rubin Kazan, club che lo chiede con insistenza. Dall’operazione la Vecchia Signora può incassare 3 milioni di euro. Il Palermo insiste per Paolo De Ceglie e Marco Motta, rientrati dal prestito al Genoa. Conferma su Xherdan Shaqiri: la Juventus sarebbe davvero in corsa assieme al Liverpool per il trequartista del Bayern Monaco. Costo del cartellino 18 milioni di euro.

Stefan Savic rimane un obiettivo per la difesa, ma l’agente del centrale viola frena: “Noi non abbiamo avuto nessun contatto diretto con la Juventus – dice Zarko Pelicic – , nessuno ci ha chiamato. Di certo non ci mettiamo a trattare senza l’autorizzazione della Fiorentina. Lusingati dalla Juve? Ovviamente si perché parliamo di un grande club, ma ci fanno piacere anche gli attestati di stima di club come il Manchester United, il Tottenham, il Milan. Tutte squadre che hanno mostrato interesse, ma per ora nessun contatto ufficiale”.

Intanto, Juventus e Parma hanno rinnovato la comproprietà del giovane portiere Francesco Anacoura, classe 1994. Anacoura ha giocato l’ultima stagione in prestito al Cuneo.

3 commenti

  1. in caso d’addio di Gigi vorrei Kevin Trapp o Sirigu

    Titolari
    Trapp,Licht-Barzagli-Chiello-Darmian-Pirlo-Vidal-Pogba-Tevez-Morata-Sanchez

    Storari-Pepe-Caceres-Balenta-Asa-Marchisio-Guarin-Pereyra-Berardi-Giovinco-Drogba

  2. Iturbe sulla fascia sin.Sanchez sulla fascia destra Drogba e morata in attacco con tevez misto di esperienza potenza e freschezza
    Bonucci via, al suo posto varane del real e darmiAn terzino sin.
    BUFFON DAMIAN VARANE CHIELLINI BARZAGLI
    VIDAL PIRLO POGBA
    MORATA SANCEZ TEVEZ

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi