Ultime ore calciomercato Juventus | 13 maggio 2014

Ultime ore calciomercato Juventus: nomi e novità di oggi, 13 maggio 2014

Ultime ore calciomercato Juventus: nomi e novità di oggi, 13 maggio 2014

Ultime ore calciomercato Juventus, nomi e novità del 13 maggio 2014: Nani e Sanchez più vicini, Enzo Perez nuovo obiettivo, Marrone all’Udinese

enzo-perez-juventus-calciomercatoUltime ore calciomercato Juventus: Marrone vicino all’Udinese. Secondo quanto riferisce la testata giornalistica Calcioblog.it, Luca Marrone e i suoi agenti starebbero parlando con l’Udinese. La Juve ha dato l’OK alla cessione della metà ed eventualmente a tutto il cartellino del centrocampista, quest’anno al Sassuolo. L’operazione servirà probabilmente alla Juve per arrivare ad alcuni obiettivi che militano attualmente tra le fila dell’Udinese: Cuadrado su tutti, ma occhio anche a Pereyra e al giovane portiere Scuffet.

Ultime ore calciomercato Juventus: tutte le novità del 13 maggio 2014. Per Luis Nani è ormai una formalità: lo ribadisce oggi la ‘Gazzetta dello Sport’, secondo cui con il Manchester United l’intesa è stata trovata da tempo e la Juventus verserà qualcosa come 5 milioni di euro più bonus legati a presenze e traguardi. Questo non significa, però, che la Vecchia Signora non stia seguendo anche altre strade. Indipendentemente da chi sarà l’allenatore, Beppe Marotta e Fabio Paratici sanno bene quali sono i reparti da rafforzare.

Alexis Sanchez e Juan Cuadrado rimangono due osservati speciali, ma prima di dare l’assalto deciso, si attende di risolvere la questione Ciro Immobile: l’attaccante in comproprietà con il Torino piace assai a Borussia Dortmund (in vantaggio) e Atletico Madrid. Dalla sua cessione la Juve dovrebbe incassare circa 10 milioni, pronti da reinvestire sul colombiano o sul cileno del Barcellona. Più difficile arrivare a Cuadrado, visto che il cartellino è diviso tra Udinese e Fiorentina: nel discorso sulla metà dei friulani, potrebbe rientrare in chiave Juventus anche Pereyra.

In avanti, vicinissimo il ritorno alla base di Manolo Gabbiadini, per il quale ci sarebbe già l’ok di alcuni senatori dello spogliatoio bianconero, da Chiellini a Barzagli. Domenico Berardi, invece, dovrebbe rimanere un altro anno al Sassuolo per, nonostante alla sua prima stagione in Serie A abbia messo a segno già 16 reti. Marco Storari rinnoverà nei prossimi giorni fino al giugno del 2015 e c’è un nome nuovo che viene accostato alla Juventus nelle ultime ore: si tratta di Enzo Perez, mediano argentino del Benfica di 28 anni. La Vecchia Signora è rimasta molto impressionata da questo calciatore nel doppio incrocio in semifinale di Europa League. Perez ha una clausola rescissoria di 30 milioni di euro, ma il Benfica potrebbe scontare almeno 10 milioni.

Attenzione, infine a Javier Mascherano: il jolly del Barcellona ha annunciato dopo la partita con l’Elche di essere in procinto di lasciare la Spagna, così come altri suoi compagni. Secondo ‘Sport’, oltre a Napoli e Liverpool, sulle sue tracce ci sarebeb anche la Juventus.

5 commenti

  1. Enrico Ferrante

    Certo che rinnovare il contratto a Storari per 1.7 mln annui è davvero un’idea brillante…spero, almeno, abbiano rinegoziato il suo salario?! Incredibile.

  2. Salve a tutti colore che leggeranno il mio umile commento,penso che ormai è impossibile continuare a giocare con solo 2 esterni di quantità e di non qualità,questi nella difesa a 4 possono essere confermati senza problemi,ma è giunta l’ora di comprare delle vere ali,tipo Cuadrado,Nani,Sanchez o altri,la necessità richiede 2 di questi giocatori,poi Llorente è un buon centravanti ma non è da coppa campioni,Tevez invece si,quindi ci vuole un centravanti più cinico e magari più tecnico,si capisce che il modulo è il 4-2-3-1,Pirlo va utilizzato nel secondo tempo,Vidal e Pogba garantiscono un filtro tra difesa e trequartisti a livello mondiale,un giovane portiere che piano piano sarà il successore di Buffon,cmq la Juve che ho in mente sarebbe la seguente:
    BUFFON-LICHTSTEINER,BONUCCI,CHIELLINI,KOLAROV-VIDAL,POGBA-NANI,TEVEZ,CUADRADO-SUAREZ(4-2-3-1).Riserva: PERIN-CACERES,BARZAGLI,OGBONNA,PELUSO-PIRLO,MARCHISIO-BERARDI,GIOVINCO,GABBIADINI-LLORENTE(4-2-3-1).STORARI 3°portiere

  3. fortunato lo presti

    Sono iuventino da 60 anni, sono d accordo come e’ stato fino a ieri gestito il mercato e come proseguire i responsabili lo sanno bene.a Conte
    Vada il merito di questi tre anni ma al 50% il resto
    e’ ststo possibile perche’ le altre squadre erano e sono mediocri. Pertanto se il Sig. Conte ci sta che
    Continui pure secondo le indicaziomi societarie altrimenti che si rivolga altrove,sono certo che
    Non avra’ la stessa fortuna,la Iuve andra’ avanti
    Cmq e un Montella lo vedrei bene, con molto
    Meno di quellp che ha avuto CONTE ha creato
    Le basi ad un CATANIA. che durato fino al 2014 in serir A e di una FIorentina competitiva. Ebbene si dia fiducia a Montella con gli effettivi
    Attuali e qualche rinforzo la iuve il prossimo anno sono certo che potra’ competere e chissa’!!!

  4. Sanchez….ma…….Immobile non l ha mai voluto Conte nonostante l abbia avuto al Siena….ricordo che si scrisse che Siena , con la presenza di Conte ex juventino, era la sede ideale per farlo crescere. Non fu cosi Immobile giovane scanzonato prendeva in giro Conte…..e ciao….. mai perdonato …in seguito svenduto per 4 lire al genova ( dopo il campionato con il Pescara ) indi Torino a conferma della volonta di non desiderare il giovane alla Juve….ora lo cercano..ma non credo verra se Conte restera alla JUve……..Giovinco di ooportunita ne ha avute a bizzeffe….buon giocatore se si accontenta ..se crede di essere altro ..meglio permettergli di provarsi altrove

  5. A dimostrazione che il mercato spesso lo abbiamo fatto male , e che si poteva fare meglio senza nemmeno spendere un centesimo…… quest’anno abbiamo ai primi 2 posti della classifica marcatori 2 ex Juventini ai quali non è stato dato spazio, Immobile e Toni 42 gol ….. e li avevamo in casa a costo zero

    invece che sù di loro si è puntato su Giovinco sbagliando 2 volte una perchè valeva meno degli altri 2 e un’altra perchè lo abbiamo dato prima in comproprietà al Parma e poi riacquistato a peso d’oro…..

    ora pare che si voglia prendere Sanchez …scusate ma se il Barcellona lo cede dopo 2 anni a molto meno di quanto pagato ,ci sarà un motivo …o no…..

    Spero di sbagliarmi ma credo che il buon mercato dello scorso anno sia stato un caso

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi