Ulivieri: "Bestemmie? Regola difficilmente applicabile" | JMania

Ulivieri: “Bestemmie? Regola difficilmente applicabile”

All’indomani del presunto caso di bestemmia di Gianluigi Buffon, colto dalla TV, è Renzo Ulivieri, presidente dell’Associazione allenatori a tornare sulla regola approvata solo da qualche giorno. “Quando l’ho avuto come giocatore a Parma non l’ho mai sentito bestemmiare, bisogna vedere se ieri l’ha fatto, forse è stato frainteso. In generale penso che il principio …

renzo_ulivieriAll’indomani del presunto caso di bestemmia di Gianluigi Buffon, colto dalla TV, è Renzo Ulivieri, presidente dell’Associazione allenatori a tornare sulla regola approvata solo da qualche giorno. “Quando l’ho avuto come giocatore a Parma non l’ho mai sentito bestemmiare, bisogna vedere se ieri l’ha fatto, forse è stato frainteso. In generale penso che il principio di punire la bestemmia sia giusto, ma il percorso deve essere pedagogico, bisogna passare per l’educazione prima che per la repressione, un po’ come si è fatto per le sigarette. Le perplessità riguardano l’applicazione della regola. Ma che si debba evitare di bestemmiare è fuor di dubbio”.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi