Marco Borriello è della Juventus | JMania

Marco Borriello è della Juventus

Marco Borriello è della Juventus

Marco Borriello è un calciatore della Juventus. Decisivo è stato l’incontro tenutosi oggi a pranzo a Milano tra l’ad bianconero, Beppe Marotta, e l’omologo della Roma Claudio Fenucci, insieme al direttore sportivo giallorosso Walter Sabatini e al procuratore del calciatore, Tiberio Cavalleri. Borriello, ex Milan e Genoa, arriva a Torino con la formula del prestito …

Marco Borriello è un calciatore della Juventus. Decisivo è stato l’incontro tenutosi oggi a pranzo a Milano tra l’ad bianconero, Beppe Marotta, e l’omologo della Roma Claudio Fenucci, insieme al direttore sportivo giallorosso Walter Sabatini e al procuratore del calciatore, Tiberio Cavalleri. Borriello, ex Milan e Genoa, arriva a Torino con la formula del prestito per circa 1 milione di euro, con diritto di riscatto fissato attorno ai 7,5 milioni.
C’è stato invece un raffreddamento per quel che riguarda David Pizzarro, il centrocampista che Conte avrebbe individuato quale vice Pirlo: le parti torneranno ad incontrarsi nei prossimi giorni.

22 commenti

  1. Lev se sei così bravo a giudicare gli altri vai a farlo tu il direttore generale di una grande squadra come la juve.Intanto ti ricordo i colpi:quagliarella,krasic,pirlo,matri,vucinic,barzagli,licht.Lascia stare l’anno scorso perchè ancora non aveva capito il “DISCORSO JUVE”,perchè era abituato a una squadra piccola come sampdoria,eppure è riuscito a ingaggiare due giocatori fortissimi come krasic e quagliarella.Uno può dire che i giocatori li sceglie Conte ma con all’incontro con la squadra di cui fa parte il giocatore interessato ci va marotta e quindi su questo campo Conte non centra niente.

  2. Bidone riferito a Boriello

  3. Abbiamo preso un altro bidone Marotto se ne deve andare non è da juve lui la squdra gliela fatta Conte al Marotto lui di giocatori non ne capisce niente rivogliamo il nostro Moggi oppure Marino dell’atalanta non Marotto.

  4. io non lo avrei preso perchè l’estate scorsa ha rifiutato la Juve!
    Ora fa parte della famiglia bianconera e dobbiamo sostenerlo cmq.
    Sempre e SOLO JUVE!

  5. elkun su borriello mi pare concordiamo.
    Ho voluto chiarire la storia sui rifiuti appunto per chiarire non per tornare su stankovic
    Su stankovic comunque lo ritengo un buon giocatore non un fenomeno da rimpiangere. Sul errore della dirigenza cobolli secco che non prese stankovic credo invece che in quel determonato caso si fece bene a non prenderlo. Nonostante quella dirigenza fece moltissim errori. anzi ribadisco che allo stato attuale sarebbe bene eliminare del tutto le operazioni di mercato con l’inter in entrata e in uscita ( sbagliatissimo fu cendergli ibra meglio qualche milione in meno e venderlo all’estero) cosi come trovo svagliatissimo cedergli krasic.
    Purteoppo per noi c’e’ stata farsopoli e non e’ che si puo fare finta di niente e stenderci un velo sopra. Sono ferite che ancora restano. La gente e I tifosi ancora ci soffrono. Oltretutto di stankovic e’ pieno il mondo. Se in quel mercato avessimo preso xabi alonso come davvero si era inseguito non sarebbero arrivati lo stesso i polsen e i melo e stankovic poteva rimanere tranquillo a casa sua senza che nessuno lo cacasse.

  6. Concordo pienamente con aleforzaJUVE.

  7. giuseppe e roberto,ma perchè non siete neanche un po fiduciosi in elia.Elia è un giocatore come robinho,deve ancora ambientarsi alla squadra e al campionato italiano perchè conte non gli ha dato ancora molto spazio.Ma vedrete che si sbloccherà,sopratutto in coppa italia.

  8. @Alessandro Magno:

    -Forse, anzi sicuramente sono stato frainteso su Borriello.Il suo caso esula dal concetto di “rifiuto”, in quanto una società seria e competente, deve proseguire per la sua strada prefiggendosi solo una cosa: raggiungere il massimo obiettivo.Bene detto ciò,a mio parere il signor Belen, nulla aggiunge tecnicamente alla rosa attuale, e penso anche se mancherà la controprova, che gli attaccanti attualmente a “libro paga” della società, in questo contesto particolare avrebbero reso e dato il loro onesto contributo.Sinceramente non ne vedo l’utilità e non percepisco minimamente la bontà di tale operazione.
    In riferimento invece al caso Stankovic, faccio presente che il serbo ha sempre detto peste e corna della nostra squadra, che volete farci, essere in italia e far parte di una masnada di perdenti cronici, fa perdere i lumi della ragione.Bene,allora la dirigenza seguì l’orientamento umorale e viscerale della tifoseria, a mio avviso sbagliando, anche perchè il serbo era un gran giocatore, e la sua acquisizione ci avrebbe risparmiato lo scempio di vedere in maglia bianconera “larve “del calibro di poulsen e Thiago.Così non fu, con sommo piacere di una buona parte della tifoseria, e per disgrazia della restante parte di supporters.
    Analogo caso, ma con esito ben diverso si ebbe con il caso Capello.Sino all’ultimo giorno da mister della roma, non risparmiava battute del tipo: “non allenerò mai quella squadra , con quella dirigenza fatta da gesuiti”.Ebbene, il tanto vituperato DIRETTORE MOGGI, impippandosene bellamente degli umori della sua tifoseria, lo portò con un blitz dei suoi a torino, e la competenza del Mister, unita alla grande competenza della dirigenza di allora, ci portò ad ammirare una delle “Juventus più forti , solide e temute di tutti i tempi”.
    Pertanto,il succo del discorso è:se avvessero riportato a Torino Ibra, val bene rischiare di inimicarsi la tifoseria,ma signori miei, per un Borriello qualsiasi no……….

  9. Giuseppe pazienza é stato preso a parametro zero come ziegler e Pirlo.
    Sul fatto che i soldi per Elia sono stati buttati mi trovi perfettamente d’accordo. Lo dico da settembre

  10. Ricordo che ai bei tempi quando la Juve vinceva con l’attacco del piero trezegol Borriello faceva la panca a Bonazzoli alla Reggina e non parliamo di un secolo fa ma del 2004-05 ed anche io sarei stato curioso di vedere cosa avrebbe fatto amauri in questa squadra. I dirigenti della juve non mi convincono e sono sicuro che non lo faranno mai. Con i soldi spesi a vuoto per giocatori come elia, pazienza, e lo stesso borriello si sarebbe comprato almeno un grande giocatore anche se capisco che chi li ha, difficilmente li cede a buon mercato, ma anche in questo si vede la capacità del dg.

  11. Pizzarro sarebbe un bel colpo….ma mi sa che si e’ messo in mezzo ranieri, che lo vorrebbe all’inter….forza juve

  12. Concordo con El Kun…magari fosse arrivato Stankovic!!! Avremmo vinto noi lo Scudetto e non l’Inter! Non avremmo preso bidoni come Poulsen e talenti folli come Felipe Melo.
    Forse, il tifoso juventino è evoluto civilmente e questa è un’ottima notizia!
    Benvenuto Borriello, il vero tifoso ti sosterrà durante il cammino…suda e lotta per questa maglia.

  13. sinceramente a me borriello un po piace……ma anche se non mi piacesse me lo farei piacere perchè l’ha scelto Conte,e se l’ha scelto Conte è un buon colpo.Con questo ho detto tutto……

  14. SInceramente non lo volevo, ma solo per il fatto che non mi pare aggiunga nulla al parco attaccanti che abbiamo. Io personalmente lo ritengo più debole di Quagliarella , Matri e Vicinic. Oltretutto è uno che è anche propenso a stare fermo spesso ai box per acciacchi. Spero tuttavia che faccia bene …dal momento che lo han preso.
    Chiarirei la storia dei rifiuti una volta per tutte.
    Innanzitutto ci sono rifiuti e rifiuti.
    Quello di Di Natale ad esempio è stato un atto d’amore verso la ”sua” Udinese e quindi umanamente si puo’ capire. Di Natale pero’ rifiuto’ proprio di venire alla Juve quindi arrivasse si potrebbe pure capire una contestazione.
    Stankovic invece non ha mai rifiutato la Juve sono gli Juventini che han rifiutato lui che è diverso. Stankovic quando era all’Inter dichiaro’ che la Juventus era una squadra di ladri e che rubava i campionati e lui era contento di non esserci venuto ( visto che ai tempi del suo passaggio dalla Lazio all’inter era stato inseguito anche dalla juve). Dopo che si vocifero’ che la Juve poteva acquistarlo e la cosegeuente rivolta del tifo , quando poi Cobolli disse che non lo avremmo preso , solo allora , dichiaro’ che comunque lui non sarebbe venuto , ma non rifiuto’ mai la Juve il furbone .
    Borriello che che se ne dica non rifiuto’ la Juve , semplicemente scelse una opportunità per lui più vantaggiosa in quel momento. La Roma gli offriva l’obbligatorietà del suo riscatto e la Juventus no e siccome lui era già stato a mezzo fra Genoa e Milan e c’erano stati già allora problemi per il suo passaggio al Milan dichiaro’ che voleva andare via ma solo a titolo definitivo. Per quel motivo scelse Roma . o francamente non ricordo dichiarazioni di Borriello contro la Juve.
    Sull’eventuale contestazione penso che si prenderà qualche fischio ma essendo abituato cercherà di non sentirli e di dimostrare sul campo. poi se farà bene vedrete quanti saliranno anche su questo carro. Sono abituato ormai ricordo i contestatori di Cannavaro ( che io non volevo ne prima e ne durante il suo ritorno) come lo osannavano poi in campo ( specie nel girone d’andata) come ricordo piu di qualche contestatore di Conte ( per le frasi dette dopo Juve – Spezia) che adesso dorme con la foto del mister sul comodino.

  15. Per ciò che riguarda Borriello mi pare evidente che il giudizio dei tifosi dica tutto.Mi spiace solo che l’orientamento dei supporters a volte venga preso in considerazione (vedi Stankovic), e altre no.
    Lo avrà voluto Conte?Ok, va bene…..nessuno però potrà mai avere la controprova che i vari Iaquinta, amauri e Toni in questa juve attuale non potessero dare il loro contributo al posto del velino.qualcuno mi dica cosa avrebbe in più l’ex romanista dei nostri attualmente in rosa.
    Per ciò che concerne il centrocampo sarei favorevole a Pizarro, perchè come dice bene l’amico Kurtz, ci permetterebbe varie soluzioni tattiche oltre al fatto di poter sostituire pirlo senza depauperare troppo il tasso tecnico della mediana.Certo Naingolan, Borja valero, sarebbero tutt’altra cosa,ma lo sarebbero anche per il nostro bilancio giò abbastanza esangue.Pertanto queste le catalogherei come operazioni “estive”.
    Avallo in pieno l’operazione caceres, anche perchè si sta vedendo chiaramente come conte stia pensando sempre più ad una linea difensiva a tre, e in questo caso l’uruguaiano è la soluzione ideale, tenendo conto del rapporto qualità-prezzo.

  16. In tutta onestà a me non dispiace. Naturalmente non è il giocatore in grado di colmare il gap col Milan, ma in questo momento né vedo degli Ibra in circolazione né tantomeno credo che la società sia in grado di fare degli investimenti sostanziosi per assicurarsi un top player anche solo avvicinabile al bosniaco. Stesso discorso valga per Caceres – che rimane un gradito ritorno, essendo in grado di ricoprire diversi ruoli difensivi – e per i vari Palonbo, Pizzarro e gli altri nomi che girano per il centrocampo, con quest’ultimo, a mio parere, ideale per far rifiatare Pirlo e non abbassare troppo il tasso tecnico del centrocampo qualora l’ex milanista venisse a mancare. Certo, il mio preferito rimane Naingolan, ma credo che non si sposterà per gennaio. Tornando a Borriello secondo me, sempre che Conte riservi una mazza di legno speciale per il belloccio napoletano, ha delle qualità assolutamente indiscutibili. Attitudini che, al contrario di quello che pensano in molti, sono diverse da quelle di Matri. Tra l’altro di testa è molto più forte di Mitra, e ho ancora in mente dei goal messi a segno lo scorso anno, e sopratutto a Genoa, di pregevole fattura. Insomma, un’altra freccia all’arco che potrebbe tornare utile. Bun anno fratelli bianconeri…ricordate, parafrasando il marchese del Grillo, NOI SIAMO LA JUVE…LORO,AL NETTO DI FARSOPOLI, NON SONO UN C….O

  17. Una sola parola:VERGOGNA!
    Marotta vattene tu e il tuo mercato da scambio di figurine di fuori rosa!
    Domanda:qual è meglio il trio giovane e con dna bianconero Immobile,Marrone,Sorensen o il trio spettatore non-pagante romanista Borriello/Pizzarro/Cassetti?

  18. Salvatore Aragri

    Ja almeno siamo belli belli con matri e borriello abbiamo l’attacco piu “fresco” del mondo..

  19. Non mi pare che lo stesso metro di giudizio a suo tempo fu adottato per un calciatore di spessore come Stankovic…..boh……..

  20. Borriello in maglia bianconera è un giocatore da difendere e sostenere perché…vestirà la maglia bianconera! Giudichiamolo sulla base delle prestazioni e senza pregiudizi…viene a Torino con tanta fame e tanto da dimostrare per guadagnarsi una maglia azzurra.

  21. boh?????????? 1 mln………..mah???????????

  22. …..ma……??????

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi