Udinese-Juventus 0-0 | Serie A | Tabellino

Udinese-Juventus 0-0: un pareggio che sta bene a tutti

Udinese-Juventus 0-0: un pareggio che sta bene a tutti

Udinese-Juventus 0-0: reti bianche al Friuli, Pereyra colpisce una traversa, Tevez sbaglia un’occasione clamorosa, ad Allegri va bene così

17:30 – Udinese-Juventus 0-0. Finisce a reti bianche tra firulani e campioni d’Italia. Partita sostanzialmente equilibrata, con la Juve un po’ troppo prevediile con il 3-5-2. alla fine va bene così ad Allegri, che mantiene i 7 punti di vantaggio sulla Roma. Nel primo tempo, poche eomizioni, nella ripresa buone occasioni per Pereyra (traversa) e Tevez.

Udinese-Juventus | Il tabellino

Udinese (3-5-1-1): Karnezis; Danilo, Heurtaux, Piris; Widmer, Allan, Fernandes, Guilherme, G. Silva (20′ st Pasquale); Thereau; Di Natale. A disp.: Meret, Scuffet, Bubnjic, Faraoni, Hallberg, Jadson, Aguirre. All.: Stramaccioni

Juventus (3-5-2): Buffon; Caceres, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Pirlo, Pogba; Pereyra, Evra (29′ st Padoin); Tevez, Llorente (22′ st Morata). A disp.: Storari, Rubinho, Ogbonna, Barzagli, De Ceglie, Pepe, Coman. All.: Allegri

Arbitro: Gervasoni

Marcatori: –

Ammoniti: Lichtsteiner (J), Di Natale, Thereau (U)

14:25 – Udinese-Juventus formazioni ufficiali. Confermato il ritorno al 3-5-2 da parte di Allegri. In avanti si rivede Llorente; Stramaccioni lancia Thereau con Di Natale.

Udinese: Karnezis, Heurtaux, Danilo, Piris, Widmer, Guilherme, Allan, Bruno Fernandes, Gabriel Silva, Thereau, Di Natale. A disp: Scuffet, Meret, Bubnjic, Pasquale, Faroni, Hallberg, Jadson, Aguirre. All. Stramaccioni

Juventus: Buffon, Caceres, Bonucci, Chiellini, Lichtsteiner, Pereyra, Pirlo, Pogba, Evra, Tevez, Llorente. A disp: Storari, Rubinho, Barzagli, Ogbonna, De Ceglie, Padoin, Pepe, Coman, Morata. All: Allegri

12:10 – Udinese-Juventus, le ultime sulle formazioni. Nella rifinitura Massimiliano Allegri è tornato al modulo 3-5-2: dentro Caceres, dunque, e fuori Padoin. Lichtsteiner ed Evra salgono sulla linea dei centrocampisti, composta da Pirlo, Pereyra e Pogba. In avanti, Llorente in vantaggio su Morata per affiancare Tevez.

Udinese-Juventus in diretta

Udinese-Juventus, 1 febbraio 2015 ore 15. Dopo il pareggio della Roma in casa contro l’Empoli, la Juve di Massimiliano Allegri ha la possibilità di allungare ulteriormente sui giallorossi, soprattutto in vista del fatto che tra qualche settimana ci sarà lo scontro diretto allo Stadio Olimpico di Roma. Ovviamente, per Tevez e soci non sarà affatto facile avere la meglio sull’Udinese di Stramaccioni, reduce dalla vittoria sul difficile campo dell’Empoli.

La Juventus non arriva all’appuntamento con tutti gli effettivi a disposizione. A parte i lungodegenti Romulo e Asamoah, Allegri dovrà fare a meno di Arturo Vidal, fermatosi per un problema al ginocchio, e Claudio Marchisio, squalificato. Non è stato convocato Sebastian Giovinco, che sta rescindendo il contratto per trasferirsi al Toronto FC. Il tecnico dei campioni d’Italia non pensa al cambio di modulo ed è pronto a lanciare dal primo minuto Padoin e Pereyra. In attacco, ballottaggio tra Morata e Llorente, mentre in difesa l’unico dubbio è tra Lichtsteiner e Caceres.

Diversi problemi di formazione anche per Stramaccioni, che deve fare a meno di Kone squalificato e degli indisponibili Pinzi, Geijo, Badu, Evangelista, Wague, Zapata e Domizzi. Non convocato il nuovo acquisto Perica.

Udinese-Juventus | Diretta TV e streaming

La partita tra Udinese e Juventus sarà trasmessa in diretta TV alle 15 da Premium Calcio 1 (telecronaca di Fabrizio Ferrero e Aldo Serena) e su SkySport1 HD (Riccardo Gentile e Giancarlo Marocchi). In streaming live il match del Friuli sarà visibile tramite Sky Go e Premium Play, accessibili tramite smartphone, tablet e computer.

Udinese-Juventus | Precedenti

Udinese e Juventus si sono incrociate ben 41 volte in Friuli: il bilancio è a favore degli ospiti che hanno vinto in 24 occasioni, pareggiato 12 volte e perso 5. L’ultima sfida in casa dell’Udinese risale allo scorso campionato, quando la Juve si impose per 2-0 grazie alle reti di Giovinco e Llorente. L’ultimo pareggio risale al campionato 2011/12, mentre l’ultima sconfitta dei campioni d’Italia è del 2009/2010: 3-0 con reti di Sanchez, Pepe e Di Natale.

Udinese-Juventus | Probabili formazioni

Udinese (3-5-1-1): Karnezis; Danilo, Heurtaux, Piris; Widmer, Allan, Fernandes, Guilherme, Pasquale; Thereau; Di Natale A disp.: Meret, Scuffet, Bubnjic, Faraoni, Hallberg, G. Silva, Jadson, Aguirre. All.: Stramaccioni
Squalificati: Kone (3)
Indisponibili: Pinzi, Geijo, Badu, Evangelista, Wague, Zapata, Domizzi

Juventus (4-3-1- 2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra, Padoin, Pirlo, Pogba; Pereyra; Tevez, Morata. A disp.: Storari, Rubinho, Ogbonna, Caceres, Barzagli, De Ceglie, Pepe, Coman, Llorente. All.: Allegri
Squalificati: Marchisio (1)
Indisponibili: Asamoah, Marrone, Romulo, Vidal

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi