Udinese-Juventus 0-0, pagelle: Morata meglio di Llorente

Udinese-Juventus 0-0, pagelle: Morata meglio di Llorente

Udinese-Juventus 0-0, pagelle: Morata meglio di Llorente

Udinese-Juventus 0-0, le pagelle: Buffon ha ancora riflessi super, Llorente involuto, meglio Morata

Udinese-Juventus 0-0, le pagelle. Vuoi per le diverse assenze (pesantissime quelle di Marchisio e Vidal), vuoi per il ritorno al 3-5-2, quella del Friuli non è la solita Juve, tanto è vero che alla fine della gara Buffon è risultato il migliore in campo per due interventi importanti. Morata si fa preferire a Llorente, mentre Tevez sempre volenteroso è più impreciso del solito.

Buffon 7: Se non fosse per le sue uscite, la prima frazione avrebbe potuto concludersi in maniera completamente diversa. E anche nella ripresa si muove tra i pali ineccepibilmente.

Caceres 6-: Nel primo tempo si lascia infilare più volte alle spalle, soprattutto quando gli uomini di Stramaccioni attaccano in contropiede. Nella ripresa meglio, anche in fase di costruzione.

Bonucci 5.5: Troppo poco attenti ai movimenti degli avversari, il punto debole della retroguardia su cui i friulani vertono maggiormente i loro attacchi. Come Caceres, migliora leggermente nella ripresa.

Chiellini 6: Meglio rispetto ai compagni di reparto. Controlla con attenzione gli inserimenti alle proprie spalle e quasi mai si lascia trovare disattento.

Lichtsteiner 6: Dietro, in fase di copertura, offre un discreto contributo, davanti l’apporto alla manovra è più o meno costante.

Pereyra 6+: Uno dei più convincenti. Spazia, si muove, cerca di incidere nella sfida. Da ex che si rispetti cerca di punire i vecchi compagni, ma i buoni propositi di entrare nel tabellino finiscono stampati sull’incrocio.

Pirlo 5.5: Non ha marcatura fissa, ma d’inventiva scarseggia: lanci forzati in avanti, pochi palloni ad infilare la retroguardia e nessuna giocata capace di risolvere la partita.

Pogba 5: Sovrastato, fisicamente e tatticamente, da Allan. La marcatura a uomo lo asfissia, non riesce ad esprimersi come vorrebbe e saprebbe. Ed il nervosismo non lo aiuta affatto.

Evra 6-: Difensivamente discreto, offensivamente poco incisivo. Qualcosa di più, in fase di spinta, non avrebbe guastato.

Tevez 6: Ultimamente non brilla per prestazioni e gol, ma il suo piccolo contributo in campo lo da sempre. Nel finale avrebbe anche l’opportunità di portare i suoi a vincere la gara, ma col mancino la spara fuori a una decina di metri dalla porta.

Llorente 4.5: Mettici i continui errori nel controllo e nella gestione della palla, mettici l’unica occasione della partita sprecata malamente, ed ottieni una delle prestazioni più brutte dello spagnolo dall’inizio dell’avventura in bianconero.

Morata 6+: Entra in campo col dovere di incidere ed in parte, a dirla tutta, ci riesce. Le situazioni migliori, dal 70′ in poi, arrivano proprio dai suoi piedi, ma la sua imprevedibilità non basta a sbloccare la gara.

Padoin S.V.

Allegri 5.5: L’inizio sembrava promettente, ma pian piano l’organizzazione dei friulani è prevalsa sulla voglia di allungare a +9 il vantaggio in classifica. Poca inventiva al centro del campo, molti errori in fase difensiva e due clamorose palle gol sprecate malamente. Momento di flessione (visibile già in coppa Italia)? Eccessiva sicurezza, dato il distacco sulla Roma? Di qualsiasi cosa si tratti, sarebbe bene trovare una soluzione.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi