Udine, Armero pizzicato ubriaco se la prende con i Carabinieri: denunciato | JMania

Udine, Armero pizzicato ubriaco se la prende con i Carabinieri: denunciato

Udine, Armero pizzicato ubriaco se la prende con i Carabinieri: denunciato

Nel corso di un servizio preventivo, alle 5 del mattino, i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Udine hanno sorpreso Pablo Estifer Armero, giocatore di origine colombiana di 25 anni della societa’ Udinese Calcio, apparentemente alla guida in stato di ebbrezza. Dalla ricostruzione fornita dai militari, dapprima il colombiano si e’ rifiutato di sottoporsi all’accertamento …

Nel corso di un servizio preventivo, alle 5 del mattino, i carabinieri del Nucleo operativo radiomobile di Udine hanno sorpreso Pablo Estifer Armero, giocatore di origine colombiana di 25 anni della societa’ Udinese Calcio, apparentemente alla guida in stato di ebbrezza. Dalla ricostruzione fornita dai militari, dapprima il colombiano si e’ rifiutato di sottoporsi all’accertamento con etilometro e poi ha insultato e minacciato senza alcuna ragione i carabinieri. Nel frattempo, la passeggera dell’automobile, M.A.B., romena di 20 anni residente a Udine, per evitare la contestazione delle violazione, ha tentato di corrompere i militari offrendo la somma di 50 euro. E’ finita che ambedue i giovani sono stati denunciati.

Credits: Adnkronos
Fracassi Enrico

2 commenti

  1. sti negri del cazzo………..non ti puoi mai fidare,solo pochi ne valgono.

  2. [email protected]

    per questo si tuffava e simulava di continuo contro di noi era ubriaco….

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi