Tuttosport calciomercato Juventus | Baston

Tuttosport calciomercato: Juventus su Baston

Tuttosport calciomercato: Juventus su Baston

Tuttosport calciomercato: la Juventus segue Borja González Tomás detto Baston, centravanti dell’Eibar ma di proprietà dell’Atletico Madrid

Tuttosport calciomercato: la Juventus segue Borja González Tomás detto Baston. È di proprietà dell’Atletico Madrid, ma questo centravanti classe 1992 si è messo in mostra quest’anno giocando in prestito con l’Eibar. Se davvero il Real Madrid deciderà di “ricomprare” Alvaro Morata dalla Juventus, secondo il quotidiano sportivo torinese il sostituto potrebbe arrivare sempre dalla penisola iberica. Baston, 17 gol in 26 presenze con l’Eibar, sta confermando quanto di buono fatto vedere durante la sua carriere nelle giovanili dei ‘Colchoneros’, oltre che lo scorso anno, quando ha messo a segno 23 reti in 34 partite con il Real Saragozza.

Tuttosport calciomercato: Baston tra i grandi della Liga

Attualmente Baston è il quarto cannoniere della Liga spagnola davanti a mostri sacri come Messi e Bale e la Juventus ha alzato le antenne proprio per questo exploit che lo ha reso noto al grande pubblico dopo tante peregrinazioni nella Segunda Division spagnola. Nonostante fin qui non ci abbia puntato molto, l’Atletico Madrid non è comunque disposto a cederlo facilmente. Non è da escludere nemmeno che Diego Simeone il prossimo anno gli dia una chance portandolo in ritiro dopo averlo mandato in prestito in ogni dove per troppi anni. Emissari bianconeri lo hanno seguito da vicino e le relazioni spedite a Torino sono buone: la Juve rimarrà alla finestra e seguirà da lontano gli sviluppi, nella speranza che possa riuscire un colpo analogo a quello che ha portato a Torino un certo Alvaro Morata.

A proposito dell’ex Real: le Merengues sembrano intenzionate d esercitare la ‘recompra’, ma non è certo che poi Morata possa vestire nuovamente la ‘camiseta blanca’. A Madrid sono giunte richieste dall’Inghilterra e Florentino Perez potrebbe approfittarne per monetizzare, incassando tra i 40 e i 50 milioni, a fronte di un esborso di 32 milioni per la recompra.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi