Tutto il calcio sulle TV italiane | JMania

Tutto il calcio sulle TV italiane

Riporto un articolo da Repubblica.it che ritengo utile per orientarsi tra le offerte TV calcistiche di questa stagione. Sempre più difficile districarsi tra le varie offerte per il calcio in tv: a rendere più articolato il quadro arriva l’alta definizione (HD), cavallo di battaglia di Sky e Mediaset per la nuova stagione. Amplia il proprio …

diritti-tv

Riporto un articolo da Repubblica.it che ritengo utile per orientarsi tra le offerte TV calcistiche di questa stagione.

Sempre più difficile districarsi tra le varie offerte per il calcio in tv: a rendere più articolato il quadro arriva l’alta definizione (HD), cavallo di battaglia di Sky e Mediaset per la nuova stagione. Amplia il proprio bouquet anche Dahlia (ex La7 Cartapiù), che acquisisce i diritti di trasmissione di nuove squadre ed eventi sportivi per allargare di pari passo anche la propria quota di mercato. Non cambia nulla, invece, nella programmazione offerta dai canali free, anche se in diverse zone d’Italia sarà necessario disporre comunque del digitale terrestre o di antenna satellitare (con la nuova piattaforma TivuSat) per potervi accedere.
La piattaforma satellitare di Rupert Murdoch fa leva sull’innovazione: come sempre sarà possibile seguire tutta la Serie A su Sky. Delle dieci partite di ogni turno, sei saranno trasmesse in alta definizione. Si comincia sabato con i due anticipi, poi domenica l’anticipo delle 18 e la prima grande notte di calcio dalle 20.45.
In HD anche tutte le 64 gare dei Mondiali del 2010 (così come per quelli del 2014), in un’offerta che prevede anche grandissimo spazio per i campionati stranieri, dalla Premier League alla Bundesliga passando per Major League Soccer e Russian Premier League fino alla Serie B e al piatto ricco della Champions League. Tutto questo in un’offerta ‘Calciò che costa (senza l’aggiunta del pacchetto Sport) 43 euro al mese, più il costo della parabola.

Sul fronte del digitale terrestre, Mediaset come dal primo giorno fa la parte del leone. Sue tutte le partite di Milan, Inter, Roma, Juventus, Napoli e Lazio oltre a quelle in casa (e in trasferta sui campi Premium) di Atalanta, Genoa, Chievo e Bari. Maggiore l’attenzione data alle coppe, con la nuova Europa League (ex Coppa Uefa) ad arricchire un’offerta che già prevedeva l’intera Champions League. Confermato l’appuntamento con Serie A LIVE (alle 14 della domenica) con Mino Taveri, spazio che ospiterà anche i commenti del dopogara. Anche per Mediaset Premium c’è grande attenzione all’alta definizione: anticipi e posticipi saranno tutti visibili in HD. Oltre al costo del decoder, il pacchetto Calcio unito a quello Gallery (con film in prima visione e tante serie televisive) costerà 19,90 euro al mese, che diventano 249 per chi paga in un’unica soluzione.


Nuovi colori e non solo per una piattaforma digitale che ha già cambiato volto dallo scorso marzo. Dahlia proporrà tutti gli incontri di Fiorentina, Palermo, Catania, Cagliari, Sampdoria e Bologna, nonché le partite in casa e nei campi Dahlia di Livorno, Siena, Udinese e Parma. A fare da padrone di casa, come nel finale della scorsa stagione, sarà Claudio Lippi: dalle 14 di ogni domenica (dalle 19 per i primi due turni serali di Serie A) sarà lui con i suoi ospiti ad introdurre le partite in programma. Anche quest’anno spazio alla Serie B su Dahlia, in un’offerta ancora tutta in divenire: in aggiunta al costo del normale decoder digitale, per usufruirne servirà un pacchetto Dahlia 12 mesi (180 euro, 120 fino al 31/08).

Per chi volesse attenersi all’offerta generalista, restano i due mostri sacri a dominarla anche sul fronte pallonaro. La RAI aprirà al sabato con Dribbling alle 13,20 e Sabato Sprint in seconda serata, su Raidue. Come accadra per Dribbling, al via da settembre anche Stadio Sprint e 90° minuto (alle 17 e alle 18.05 della domenica, rispettivamente con Enrico Varriale e Franco Lauro saldi al timone), complici i primi due turni di Serie A in programma la domenica sera. Nessuno scossone per la Domenica Sportiva di Massimo De Luca, sempre su Raidue in seconda serata, mentre il sabato alle 18 sarà finestra sui cadetti con 90° Minuto Serie B. Confermata anche l’offerta riguardante la Champions League, con un match di mercoledì e tutte le highlights in seconda serata nei due giorni di ogni turno.

Mediaset conferma Rete 4 come rete dedicata al calcio: sarà infatti la terza rete del ‘Biscionè a proporre ogni domenica Guida al Campionato alle 13 e Controcampo alle 22,35. Confermati Mino Taveri alla guida dell’appuntamento pre-gara ed Alberto Brandi per quello di seconda serata. Europa League anche in chiaro per Mediaset, con una partita per ogni turno sempre su Rete 4 e tutte le highlights della giornata in seconda serata.

3 commenti

  1. Saro anche tradizzionalista,ma a me manca il caro vecchio 90°minuto della mia infanzia quando i gol per vederli si aspettava fino alle 18,45.E si riempivano i bar con tantissima gente.Certo ora il prodotto calcio si e evoluto i sponsor sono molteplici,ma ha perso un po di genuinita e semplicita che aveva allora

  2. L’anno scorso ho avuto mediaset premium.. quest’anno credo che lo riproporrò…
    dahlia è una buona offerta..invece la rai ormai mi ha deluso definitivamente..non riesco a comprendere.. forse serve solo ai pacchi…

  3. Che dire io ho mediaset premium, 269 euro, dei ladri. Almeno mi hanno fatto lo sconto di 39 euro tramite sms.
    La rai come si vede resta sempre indietro, incapace di offrire qualcosa di accattivante agli spettatori.
    Se non fosse per la Nazionale, non avrebbe senso.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi