Trofeo Tim 2013 al Sassuolo: tutti gli highlights delle partite della Juventus | video | JMania

Trofeo Tim 2013 al Sassuolo: tutti gli highlights delle partite della Juventus | video

Trofeo Tim 2013 al Sassuolo: tutti gli highlights delle partite della Juventus | video

Finisce 0-0 e con due teste spaccate la prima partita del Trofeo Tim 2013 tra Juventus e Milan. Bianconeri e rossoneri alla fine dei 45 minuti si equivalgono con il fantasista brasiliano Robinho che si fa anche parare un rigore da Storari. Buoni sprazzi da Tevez e Llorente, ma proprio quest’ultimo deve terminare anzitempo la …

ITA-FBL-TIM TROPHY-JUVENTUS-AC MILANFinisce 0-0 e con due teste spaccate la prima partita del Trofeo Tim 2013 tra Juventus e Milan. Bianconeri e rossoneri alla fine dei 45 minuti si equivalgono con il fantasista brasiliano Robinho che si fa anche parare un rigore da Storari. Buoni sprazzi da Tevez e Llorente, ma proprio quest’ultimo deve terminare anzitempo la sua gara per una testata con Antonini (anch’egli infortunato: il bomber basco, sostituito da Vucinic, viene subito trasportato all’ospedale di Reggio Emilia per suturare il taglio rimediato all’arcata sopraciliare. Si va ai rigori e la Juve perde per via degli errori di Lichtsteiner e Padoin. Per il Milan sbaglia solo Nocerino, che tenta un improbabile cucchiaio.

TABELLINO JUVENTUS-MILAN 0-0 (6-7 dcr)

La sequenza dei rigori:

– RIGORE JUVE: PADOIN PARATO

– RIGORE MILAN: ZACCARDO GOL

– RIGORE JUVE: DE CEGLIE GOL

– RIGORE MILAN: TRAORE’ GOL

– RIGORE JUVE: PELUSO GOL

– RIGORE MILAN: BONERA GOL

– RIGORE JUVE: VUCINIC GOL

– RIGORE MILAN: NOCERINO ALTO

– RIGORE JUVE: ASAMOAH GOL

– RIGORE MILAN: NIANG GOL

– RIGORE JUVE: TEVEZ GOL

– RIGORE MILAN: MEXES GOL

– RIGORE JUVE: LICHTSTEINER PARATO

– RIGORE MILAN: DE JONG GOL

– RIGORE JUVE: VIDAL GOL

– RIGORE MILAN: ROBINHO GOL

Milan (4-3-1-2): Abbiati; Antonini (35′ Zaccardo), Bonera, Mexes, Constant; Traoré, De Jong, Nocerino; Boateng; Niang, Robinho. All.: Allegri

Juventus (3-5-2): Storari; Lichtsteiner, Ogbonna, Peluso; Isla, Padoin, Vidal, Asamoah, De Ceglie; Llorente (36′ Vucinic), Tevez. All.: Conte

Arbitro: Gervasoni

Marcatori: –

Ammoniti: –

Espulsi: –

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=kCYEdbunHWo[/youtube] [youtube]https://www.youtube.com/watch?v=qG34KA5sXFs[/youtube]

Nella seconda gara, la Juventus batte il Sassuolo per 4-3 dopo i calci di rigore: i 45 minuti regolamentari si erano conclusi sullo 0-0. La terza e ultima gara, invece, viede uscire vittorioso dal campo il Sassuolo, che batte il Milan per 2-1 e si aggiudica il Trofeo Tim 2013.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

10 commenti

  1. parliamoci chiaro, ma delle tre squadre di ieri sera a chi veramente poteva interessare il trofeo TIM?????
    Oviiamente al Sassuolo, l’unica squadra che è scesa in campo per vincere veramente e lo ha dimostrato, Juve e milan al momento (e senza i nazionali) pensano alla prparazione che prvede preliminari di Champions per il milan e supercoppa italiana per la Juve, quelli si che sono obbiattivi per i quali si gioca per vincere, e non per passare una serata tra amici e conoscenti, dove solo qualche giovane ha voglia di mettersi in mostra.
    ps complimenti ad Ogbonna
    Fino alla fine Forza Juve!!!

  2. @mino

    Non abbiamo preso jovetic, comincia il tuo anno sabbatico.

    Chi si aspettava sfracelli dalla partita di ieri sera meglio cambi sport, e anche nazione.

    Ma qualcuno di voi ha mai fatto prparazione atletica in squadre di calcio? si? mi raccontate come stavate dopo 10 gg?

    Io quasi non mi alzavo da letto. Ah beh, ci fosse stato Jobetic o Gomez o Messi o Ronaldo o chi vi pare certo si avremmo vinto 10 a 0 col Milan e 49 a 0 col sassuolo giocando calcio champagne… ma perfavore….

    Diciamolo francamente se Marotta fosse tornato da Madrid con Higuain+Callejon+Albiol a SESSANTADUE milioni. L’avremmo fucilato seduta stante.

    Il pensiero di ARTHUR AVENUE riassume bene tutta la serata di ieri, e non coinvolgeva solo Quagliarella e Matri.

    Tutti a guardare gli aspetti negativi ce ne fosse uno che si fosse soffermato sugli aspetti positivi? UNO.

  3. Saranno anche impallati dai duri allenamenti, ma come si fà a soffrire in qual modo col Sassuolo???? E’ vero che mancavano tanti giocatori, ma anche quelli in campo non erano certo mezze calzette….Purtoppo credo che anche questo famoso 352 abbia fatto il suo tempo , se non hai gli interpreti adatti.
    Condivido anch’io l’impressione di Arthur Avenue: ho visto una certa svogliatezza mista ad errori incredibili in Matri e Quagliarella da far riflettere……

  4. Dopo i miei ripetuti post critici contro la dirigenza e la proprietà vi aspetterete sfracelli, vista la prestazione di ieri, ed invece no….visto il momento, il peso di una preparazione inuziale, l’assenza di troppa gente ecc ecc é quanto mi aspettavo. Avrei sperato in qualche gol ed un minimo di spettacolo, pazienza……
    Indipendentemente da ieri seta ribadisco le mie riflessioni dettate da un ragionamento critico, che tiene conto di diversi fattori, che sembrano ininfluenti nel giudizio di chi regge oggi la juve. La juve deve smetterla di strapagare da top dei mezzi buoni giocatori. Punto. Ne compri di meno, migliori la qualutà e valorizzi i suoi guovani invece di ingrassare squadre ingrate….tipo Parma, Sampdoria, Genoa, Cagliari, Bologna, Catania, ……qualcuno dovrebbe svegliarsi a cominciare dal dormiglione.

  5. certo che matri e quagliarella avevavo la faccia da scazzati……ma come si fa con un paio di milioni di Euro all anno…….

  6. Di buono c’è la gara di Obgonna e i 3 rigori parati dal terzo portiere che mi pare molto più reattivo del secondo,
    ma più che altro , vorrei chiedere a Matri e a Quaglia se i rigori li hanno tirati male apposta per fare inorriddire i compratori e restare alla Juve

  7. Pepe e Marrone sono reduci da infortuni e non di poco conto, a detta loro nelle interviste precedenti saranno a disposizione per la Supercoppa contro la Lazio.

  8. Bravissimo Ogbonna!
    sempre calmissimo e testa alta.
    Speriamo scalzi Bonucci che m’induce collassi.
    E bravo anche a M’HArotta (sapete che ne penso ma quando è giusto …è giusto!)
    Avevo visto giocare il ragazzo diverse volte ma non mi aveva destato tale impressione e poi il salto alla Juve avrebbe potuto destabilizzarlo ed invece nulla!

  9. ne Pepe ne Marrone…..

  10. Cuorebianconero

    Ieri sera abbiamo visto una squadra che rispecchia il momento ovvero una squadra carica di lavoro e con le gambe di “cemento”. Io resto tranquillissimo visto che noi siamo abituati a vincere i trofei veri e non quelli di cartone, pertanto lasciamolo agli altri questo torneo.
    Solo una domanda: Perchè Pepe non si è visto in campo?

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi