Trofeo Berlusconi Milan - Juventus: ultimissime, formazioni e diretta TV | JMania

Trofeo Berlusconi Milan – Juventus: ultimissime, formazioni e diretta TV

Trofeo Berlusconi Milan – Juventus: ultimissime, formazioni e diretta TV

Questa sera allo stadio San Siro di Milano (calcio d’inizio alle ore 21.00), la Juventus affronterà il Milan: in palio il trofeo Luigi Berlusconi, ormai un appuntamento immancabile nell’estate calcistica italiana. Per l’occasione, il tecnico dei bianconeri Antonio Conte (sostituito in panchina da Massimo Carrera) ha convocato 24 giocatori: rimangono a casa a scopo precauzionale …

Questa sera allo stadio San Siro di Milano (calcio d’inizio alle ore 21.00), la Juventus affronterà il Milan: in palio il trofeo Luigi Berlusconi, ormai un appuntamento immancabile nell’estate calcistica italiana. Per l’occasione, il tecnico dei bianconeri Antonio Conte (sostituito in panchina da Massimo Carrera) ha convocato 24 giocatori: rimangono a casa a scopo precauzionale Andrea Pirlo, per una contusione subita nella gara di Supercoppa contro il Napoli e Gigi Buffon, che continuerà ad allenarsi a Vinovo seguendo il suo programma personalizzato. Non fanno parte dell’elenco neanche i lungodegenti Chiellini, Isla e Caceres.
Massimiliano Allegri, invece, farà a meno di capitan Ambrosini e del difensore francese Mexes, al centro di un vero e proprio giallo di mercato.
La partita sarà trasmessa in diretta da Canale 5.

PROBABILI FORMAZIONI

Milan (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Bonera, Zapata, Antonini; Flamini, Montolivo, Constant; Boateng; Pato, Robinho.

In panchina: Amelia, Yepes, Acerbi, De Sciglio, Mesbah, Emanuelson, Traore, Nocerino, Cassano, El Shaarawy, Valoti.

Indisponibili: Mexes, Ambrosini, Strasser, Muntari.

Juventus (3-5-2): Storari, Lucio, Bonucci, Barzagli; Lichtsteiner, Vidal, Pogba, Asamoah, De Ceglie; Matri, Vucinic.

In panchina: Leali, Masi, Ziegler, Padion, Pazienza, Marrone, Marchisio, Giaccherini, Quagliarella, Giovinco.

Indisponibili: Chiellini, Caceres, Pirlo, Isla.

Arbitro: Guida di Torre Annunziata

11 commenti

  1. juventino49,pienamente d’accordo con te.E come volevasi dimostrare,una volta tolto ibra,il milan è una squadra da centro-classifica,non di più.Ieri ho avuto addirittura l’impressione che la squadra non volesse forzare,altrimenti la faccenda per i rossoneri sarebbe diventata pesantemente umiliante.Siamo due spanne sopra,è fuori di ogni dubbio.

  2. ArPharazon,per carità…..buon giocatore Verratti,ma a quel prezzo,nemmeno sotto tortura.Per come la vedo io,personalità e autorevolezza sono due elementi fondamentali in un giocatore,e Pogba in questo mi ha fatto una grandissima impressione.Ha 19 anni ma sembra un veterano,e chiaramente non è un clone di Pirlo.Siamo ancora all’inizio e se questo ragazzo resta con i piedi per terra,ci ritroveremo in casa uno di quei giocatori che varrà più di 30 milioni di euro.Magari potrò sbagliare,ma se son rose,fioriranno.Saluti,SEMPRE FORZA GRANDE JUVE!

  3. la forza della juve attuale e’ in primo luogo lo spirito di gruppo. in questo mi ricorda la prima juve di lippi. antonio conte per carattere e per cultura calcistica ne e’ l’interprete principale e in questo senso e’ fondamentale averlo in panchina al piu’ presto possibile. certo sono importanti anche i giocatori, ma finora le scelte sono state ottime.il top player ce l’abbiammo ed e’ ANTONIO CONTE. ieri sera la juve ha annichilito il milan attraverso con un’interpretazione moderna del gioco del calcio fatta di coralita’ e applicazione maniacale dei suoi interpreti al modulo che e’ ormai il marchio di fabbrica di conte del quale la juve non puo’ e non deve assolutamente fare a meno.

  4. @Mouth For War
    guarda io l’ho visto la scorsa settimana col Psg in campionato:mette la palla dove vuole con una facilità disarmante,eppoi ha una fredezza in mezzo al campo da invidiare,certo non è prestante come Pogba,è alto 1,65,comunque un grandissimo giocatore che se fosse stato alla Juventus non sarebbe stato per niente male.Come tipologia di giocatore un regista puro come Pirlo Xavi o Pizarro che mi ricorda molto.Peccato.

  5. ArPharazon,Verratti è tutt’altra roba,sono d’accordo.Infatti Pogba è almeno 2 volte meglio.Tecnico,autoritario e grande presenza fisica,e soprattutto pagato una cazzata.Ora capisco perchè sir Alex Ferguson si è arrabbiato così tanto….

  6. Vucinic….Siamo sicuri che abbiamo bisogno di Llorente?
    De Ceglie si riconferma il miglior terzino sx ITALIANO.
    Pogba:in prospettiva ottimo giocatore ma Verratti è tutt’altra roba!

  7. capitan sparrow

    Ragazzi, Pogba è veramente forte. Certo, deve mangiare ancora un pò di pagnotte, ma alla fine diventerà un grande.
    P.S.: la vera nota lieta della serata è che……il Milan ha preso parte alla premiazione!!!!!!!

  8. Che gioia avere Mirko Vucinic in squadra!!!!

  9. …voglio vincere tutto quello che si puo’…!
    * * *

  10. Conte mi sa’ che sta studiando Pogba…..sono curioso di vederlo stasera a s. siro…..per lui non e’ sicuramente un amichevole, ma un occasione per far vedere le sue qualita’ tecniche e caratteriali…..forza uve

  11. vi siete dimenticati di Giovinco

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi