Tredici al Cuadrado | JMania

Tredici al Cuadrado

Tredici al Cuadrado

Ho temuto la beffa ma la squadra ha tenuto bene. La solidità difensiva per fortuna è tornata ai livelli soliti e non è facile segnare a questa Juventus

Ho temuto la beffa ma la squadra ha tenuto bene. La solidità difensiva per fortuna è tornata ai livelli soliti e non è facile segnare a questa Juventus. Barzagli è una diga. Bonucci lo sarebbe anche, se non regalasse il solito svarione a partita. Questa volta gli è costato un giallo. Ed è un vero peccato perchè ha giocato anche lui bene. Agli attacchi Genoani non abbiamo consentito neppure un tiro in porta. Bene anche Caceres peccato per il quarantamilessimo infortuinio in carriera e benissimo Rugani sempre piu’ a suo agio. Hanno dovuto dare una grossa mano dietro anche Marchisio e soprattutto Padoin un vero mastimo. Non ho capito bene il motivo ma tant’è che dopo il nostro vantaggio ci siamo chiusi dietro a riccio. Paura? Stanchezza?

Ora va detto che le partite si vincono anche 1-0 e anche soffrendo ma regola vuole che è bene chiuderle con un risultato piu’ sicuro. A me non piacciono gli 1-0 come piacciono a Mancini, che poi abbiamo visto finito l’effetto kulovic quanti punti e posizioni in classifica ha perso. Il Genoa pur non tirando praticamente mai mi ha fatto paura. Piu’ che altro diciamo: ansia. Noi siamo stati abulici davanti. Nonostante la buona voglia di Dybala e Morata non siamo riusciti mai a trovare gli spazi. E quando rarissime volte siamo riusciti ad aprire la loro difesa ci siamo persi in un bicchiere d’acqua sprecando qualche occasione pure facile. E’ strano come siamo stati favolosi con il Chievo e direi piu’ che normali contro il Genoa.

Zaza deve controllarsi

Bene che l’ha risolta Cuadrado uno che segna poco ma fa gol da 3 punti (vedi derby). E’ molto bravo questo giocatore. Bravo e veloce. Anche se a volte eccede nei cascamenti. Sarà pure leggerino che pesa di piu’ la testa con tutti quei capelli, che il resto del corpo, ma deve pensare anche che qualche volte l’arbitro puo’ pure non dargli il fallo. Detto questo è stato lui l’uomo partita. Oltre al gol è stato vivace per tutto l’incontro e ha fatto dei recuperi difensivi prodigiosi. La corsa e la velocità infatti non gli difettano. Abbiamo superato anche il record di Conte delle 12 vittorie. Peccato per l’espulsione di Zaza. Deve imparare a controllarsi. Lo avevo già scritto dopo Lazio – Juventus di Coppa Italia . E sono stato ahimè buon profeta.

3 commenti

  1. ciao a tutti e ciao magno!
    ma sono stato l’unico a vedere la difesa un po’ traballante stavolta? A me barzagli a sinistra non ha fatto la stessa impressione che fa quando sta a destra, soprattutto all’inizio del primo tempo. Inoltre Caceres ottimo, Padoin discreto, ma insieme sulla destra molto spesso si sono persi gli uomini e qui devo contraddire lukas e in un certo senso fare un appunto al mister (per quello che vale, ma è la mia opinione): cambiare un’intera catena è pericoloso! Mi spiego: se metti Caceres che non ha gli stessi automatismi con gli altri due, davanti non puoi mettere padoin che non ha gli stessi automatismi nemmeno lui; considera che poi c’era Cuadrado e non Licht, quella parte destra era troppo nuova e con troppo poco affiatamento l’un l’altro…

    Ma sto cercando il pelo nell’uovo…devo dire che è bene che si è vinto, che Zaza si è mangiato un gol colossale (ma ho avuto l’impressione che la poca convinzione nel tiro sia stata data dalla sua idea di essere in offside), senza parlare dell’arbitro che permette che ci randellino di continuo senza uno straccio di cartellino…

    Insomma quoto Magno, 1-0 lascia con il patema fino alla fine, ma può essere stata complice la stanchezza…speriamo che dopo frosinone possiamo avere una settimana tranquilla dove non si rompe nessuno, perchè per adesso siamo contati, e poter recuperare forze ed energie…dico una cosa rischiosa, sarebbe il caso di mettere qualche primavera in campo a rotazione, in modo da preservare i migliori per Napoli e Bayern, che diciamocela tutta sono il crocevia della stagione. Poi magari possiamo perderle entrambe, ma l’importante è giocarsela alla pari

  2. Ciao Magno , questa volta non l’ho vista .
    noto però che la testardaggine di Allegri nel far giocare sempre gli stessi è quasi peggio di quella di Conte…..se avesse risparmiato a Morata e Caceres la terza partita di fila in 10 giorni mettendo sù Rugani e Zaza dall’inizio oggi forse avremmo 2 problemi in meno…….
    cmq si spera nei recuperi di manzu e Kedira.
    …..devo dire che con questa partenza in campionato il secondo posto è già un lusso preferisco quasi battere il Bayern che vincere il quinto scudo……poi magari Delaurentis se vince una volta dopo molla tutta la baracca .

    saluti e forza Juve

  3. Più che altro Zaza deve sapere che già manca il croato in attacco e lui è l’unica alternativa a Morata, sappiamo che è un generoso e si danna l’anima per correre dietro a tutti e recuperare palloni (incredibile il paragone con Ravanelli, per modo di giocare e di impegnarsi in campo), ma non può rischiare così tanto con interventi tanto evidenti.
    Rischiamo di arrivare con gli uomini contati nel momento decisivo dell’anno, lui che almeno sta bene non si faccia buttare fuori in un Juve-Genoa al 91mo di una partita oramai vinta…
    Per me è stata una minchiata colossale la sua, e bene fa’ Chiellini a sottolinearlo oggi.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi