Trattative Juventus calciomercato | 8 luglio 2015

Trattative Juventus calciomercato: tutte le novità dell’8 luglio 2015

Trattative Juventus calciomercato: tutte le novità dell’8 luglio 2015

Trattative Juventus calciomercato: Llorente verso il Tottenham, Cuadrado più vicino, Marrone ufficiale in prestito al Carpi. Fernando Llorente si riavvicina alla cessione: dopo le voci dei giorni scorsi relative all’interesse di Monaco, Siviglia e Real Madrid, sembra che il Re Leone sia propenso ad accettare la proposta del Tottenham. La Juve vuole incassare dalla cessione …

Trattative Juventus calciomercato: Llorente verso il Tottenham, Cuadrado più vicino, Marrone ufficiale in prestito al Carpi. Fernando Llorente si riavvicina alla cessione: dopo le voci dei giorni scorsi relative all’interesse di Monaco, Siviglia e Real Madrid, sembra che il Re Leone sia propenso ad accettare la proposta del Tottenham. La Juve vuole incassare dalla cessione almeno 10 milioni di euro.

Nuove chance per Juan Cuadrado: l’Atletico Madrid, principale concorrente della Juventus in questi ultimi giorni, si sarebbe defilato. In Italia, a questo punto, solo i campioni d’Italia potrebbero garantire al colombiano i 4 milioni di ingaggio che percepisce al Chelsea. Non è da escludere un blitz di Marotta e Paratici a Londra nei prossimi giorni.

Luca Marrone l’anno prossimo giocherà a Carpi: la Juve ha ufficializzato il prestito annuale del centrocampista che vestirà la maglia della neopromossa assieme ad Alberto Cerri, attaccante classe 1996 tesserato ieri a parametro zero. Con questa doppia mossa, la società bianconera stringe un nuovo patto con un altro club di Serie A, dopo l’amicizia ormai pluriennale con il Sassuolo.

Trattative Juventus calciomercato: Bonucci – 2020

Dopo Marchisio e Allegri dovrebbe arrivare presto il prolungamento di Leonardo Bonucci: il centrale, richiestissimo dal Real Madrid, dovrebbe firmare un contratto valido fino al 2020 in cambio di 3,5 milioni di euro più bonus a stagione. Intanto, intervistato da ‘As’, Sami Khedira ha parlato della sua prossima avventura alla Juventus. Il centrocampista tedesco, si sta godendo gli ultimi giorni di vacanza, ma non vede l’ora di mettersi a disposizione di Allegri e per questo sta prendendo lezioni di italiano:

Quando si perde una finale – dice il Campione del Mondo – , la prossima volta conta solo vincerla. Non sarà facile, ma la qualità della squadra è molto alta. La mia ambizione è diventare un fulcro della squadra.

3 commenti

  1. Conoscete la canzone di Mina? Da semplice tifoso della Juventus ho sempre tanti dubbi, ma anche qualche certezza. Premetto di non avere antipatie verso alcun giocatore della rosa, ma il mio ardire dipende esclusivamente dal mio amore viscerale verso la nostra Juventus, che viene prima di tutti. Le mie certezze sono che non devono essere venduti assolutamente Isla ed Ogbonna; il primo può essere una valida alternativa sulla fascia dx; non mi appassionano, più di tanto, sia Cáceres che Lichsteiner. Il secondo può essere una valida alternativa a Chiellini, che considero le sue prestazioni in parabola discendente; entrambi potrebbero sostituire degnamente i titolari. Ho letto di Bonucci richiestissimo dal Real Madrid. Prometto che dopo quello che dirò, non parlerò mai più di Bonucci a qualsiasi titolo. Personalmente, in virtù di questi cinque anni passati alla Juventus, lo considero uno dei difensori centrali più scarsi nel panorama della C.L.; per i traguardi raggiunti deve eterna gratitudine ad Antonio Conte che gli ha cucito il 3 5 2, un vestito che gli calza a pennello, e agli infortuni gravi di alcuni suoi compagni di reparto. Quando un giocatore è richiesto sul mercato, le squadre interessate cercano di farsi avanti contattando la Società per chiedere informazioni; dalla lettura dei giornali non mi risulta che ciò sia avvenuto. Il dr. Marotta mediti molto sul rinnovo del contratto perché potrebbe andare incontro ad una bufala, di enormi proporzioni.

    • E’ proprio vero non ci si accontenta mai. Si vuole sempre tutto, ma non è sempre cosi e allora come dice il proverbio “chi si accontenta gode”
      Abbiamo fatto una stagione unica e solo un pizzico di sfortuna ( e qualche giocatore ormai stanco) non ci hanno permesso di mettere la ciliegina sulla torta.

      Grazie a tutti e guardiamo alla prossima con fiducia.
      Buone vacanze

  2. Capitan Sparrow

    Andate a Londra subito, guardatevi semifinali e finale di Wimbledon e…..tornate a casa

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi