Tra meno di un mese Buffon sarà di nuovo papà | JMania

Tra meno di un mese Buffon sarà di nuovo papà

Tra meno di un mese Gianluigi Buffon sarà di nuovo papà. Anche in questo caso sarà un maschietto a popolare la casa del portiere della Juventus sposato con la showgirl Alena Seredova. Un rapporto molto solido ulteriormente consolidato dalla nasciata del secondo genito dopo l’arrivo di Louis Thomas: «Sono contenta che sia un altro maschietto. …

buffon_seredovaTra meno di un mese Gianluigi Buffon sarà di nuovo papà. Anche in questo caso sarà un maschietto a popolare la casa del portiere della Juventus sposato con la showgirl Alena Seredova. Un rapporto molto solido ulteriormente consolidato dalla nasciata del secondo genito dopo l’arrivo di Louis Thomas: «Sono contenta che sia un altro maschietto. Penso che tra lui e suo fratello Louis Thomas potrà crearsi una bella complicità», ha detto la mamma in un’intervista a Gente. «Hanno meno di due anni di differenza: cresceranno insieme, giocheranno insieme. Io vengo da una famiglia dove siamo due figlie con 11 anni di differenza», ha poi aggiunto la Seredova, «ed è come se fossimo state due bimbe sole. Più che sua sorella mi sentivo quasi una mammina».\r\nSegreto ancora sul nome scelto per il bebè, ma una cosa è certa, deciderà la mamma: «Stavolta dovrei scegliere io, visto che per il primo ci ha pensato Gigi. Louis piaceva a lui, Thomas a me. Li abbiamo uniti. Ora cerco un nome tranquillo, che sia facile da pronunciare sia in italiano sia in ceco, la mia lingua. E che piaccia al mio compagno».\r\nIn quanto alla sua relazione con Gigi, Alena non ha dubbi: «Io sono pratica, quadrata, perfezionista, mi piace l’ordine nella vita. Sono realista e meno ottimista di Gigi. Lui è molto artista, è buono e sempre sorridente. Per me o è bianco o è nero, lui cerca le sfumature. Io non perdo nemmeno un fazzoletto, lui tutto e spesso dimentica le cose, tanto che appena esce di casa iniziano le telefonate nelle quali elenca quello che ha scordato. Siamo due persone totalmente diverse, io e Gigi. Ma insieme siamo uno».

LEGGI ANCHE  Ranking Uefa: la Juventus stabile al 5° posto

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi