Video

Torino: panico durante Juve-Real, almeno 1500 feriti [VIDEO]

Tragedia sfiorata ieri sera in Piazza San Carlo a Torino: il bilancio sale a più di 1500 feriti, alcuni gravi, ecco cosa è successo durante la finale di Champions

Torino – Tragedia sfiorata ieri sera in Piazza San Carlo durante la finale di Champions League tra Juventus e Real Madrid. Il bilancio è salito a circa 1500 feriti, di cui almeno 7 in codice rosso: le condizioni più gravi sarebbero quelle di una ragazza che si trova ora ricoverata alle Molinette con un trauma toracico da schiacciamento e di un bambino presso il Regina Margherita in prognosi riservata per trauma cranico.

Secondo le prime ricostruzioni, avrebbe ceduto una ringhiera di una scala di accesso al parcheggio sotterraneo alla piazza, scatenando subito il panico. In Piazza San Carlo c’erano infatti circa 30mila tifosi bianconeri e la fuga ha fatto sì che alcuni finissero per terra calpestati non si sa da quante persone. Ad alimentare la paura, l’esplosione di un petardo e l’urlo di qualcuno che avrebbe detto “c’è una bomba!”.

Altri riferiscono di aver visto qualcuno lanciare dei petardi in mezzo alla confusione. Insomma, una situazione di panico generale con la gente che ha cominciato a correre in tutte le direzioni pur di mettersi al riparo. In realtà non era in atto nessun attentato terroristico e ora si spera che il bilancio non si aggravi con il passare delle ore.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi