Top player Juventus, salgono le quotazioni di Dzeko | JMania

Top player Juventus, salgono le quotazioni di Dzeko

Top player Juventus, salgono le quotazioni di Dzeko

Che Robin Van Persie sia il nome che alla Juventus mette tutti d’accordo non ci sono ormai dubbi. Piace al presidente Agnelli, a Marotta, a Conte e ai senatori del gruppo che si sono espressi in toni entusiastici nei confronti dell’olandese. Il manager dell’Arsenal, Arsene Wenger, ha fissato il prezzo a 20 milioni, ai quali …

Che Robin Van Persie sia il nome che alla Juventus mette tutti d’accordo non ci sono ormai dubbi. Piace al presidente Agnelli, a Marotta, a Conte e ai senatori del gruppo che si sono espressi in toni entusiastici nei confronti dell’olandese. Il manager dell’Arsenal, Arsene Wenger, ha fissato il prezzo a 20 milioni, ai quali si devono aggiungere almeno 7 milioni netti più bonus all’anno. Ecco perché, attualmente, in vantaggio sull’attaccante orange rimane il Manchester United di Ferguson, favorito anche secondo i bookmakers. AL Juve non può fare altro che restare alla finestra e tenere calde anche le altre piste: su tutte quella che porta a Stevan Jovetic, che dopo le ultime cessioni ha deciso di comunicare a Della Valle di voler andar via. Il patron viola sarà nelle prossime ore nel ritiro in Trentino per un faccia a faccia nel corso del quale, secondo ‘La Gazzetta dello Sport’, Jovetic comunicherà al presidente di volere la Juventus. Ne sarebbe entusiasta Conte che lo ritiene molto duttile per il suo gioco offensivo, mentre un po’ meno Marotta che fatica a reperire il budget necessario per arrivare ai 30 milioni della clausola rescissoria. A meno che non si decida di sacrificare Fabio Quagliarella, per il quale il tecnico della Fiorentina, Vincenzo Montella, si è espresso molto favorevolmente.

Attenzione anche ad Edinson Cavani, la cui moglie è stata rapinata nelle scorse ore a Napoli. Si tratta del terzo episodio che coinvolge familiari o agenti dell’uruguayano: lo scorso anno tocco al suo procuratore essere derubato, mentre al primo anno di Napoli Cavani si vide svaligiata la villa che fu costretto a lasciare poiché troppo isolata e facile preda dei rapinatori. Cavani ne ha abbastanza di questi episodi, e come per Lavezzi, potrebbe essere fondamentale il volere della compagna per il cambio d’aria. Anche in questo caso, però, l’esborso per la Juventus sarebbe esoso con almeno 40 milioni da dare a De Laurentiis più 4 milioni (bonus esclusi) l’anno al calciatore.

Ecco perché, secondo ‘La Stampa’ e ‘Tuttosport’, a sorpresa il dg bianconero Marotta è tornato alla carica per Edin Dzeko. I rapporti con il club inglese sarebbero stati riallacciati proprio negli ultimi giorni e la Juventus avrebbe presentato ufficialmente un’offerta 20 milioni di euro, immediatamente respinta al mittente ma in modo molto cordiale. L’impressione è che anche gli sceicchi siano in impasse sul mercato: Mancini è preoccupato, ma una cessione eccellente potrebbe sbloccare il mercato in entrata. Dzeko sarebbe la vendita più indolore, ma l’impressione è che se l’affare si farà, ci vorrà comunque agosto inoltrato.

14 commenti

  1. continuo a pensare che il migliore sia suarez.. se verrebbe rvp non so se si adatterebbe alla juve,,ma spero comunque di si..spero che prendano presto i tasselli che mancano cs chiudiamo il calciomercato presto presto xk io nn ce la faccio piu..

  2. Quello che molti nn capiscono è che la juve nn vuole primeggiare solo in italia, nn dobbiamo prendere i giocatori per poi rivenderli al doppio.. Ma poi quello che nn capisco è cosa ci facciamo di jovetic??? Ragioniamo per punti:

    -il montenegrino è una seconda pt cosa ci facciamo di un altro giocatore in quel ruolo soprattutto dopo aver riscattato l’ altra metà di giovinco
    ??( hanno lo stesso ruolo)

    -siete proprio sicuri di preferire jovetic considerando il fatto che nn è nemmeno un finalizzatore??? Si sa che la juve ha bisogno di uno che segna e jovetic di sicuro nn lo è. Non mi prendete l ‘ esempio di Cavani che il dicscordo è ben diverso considerando che de laurentis lo pago 18 e nn 30 milioni come vuole la fiorentina.

    -che apporto puo dare in champions jovetic alla juve?? lo stesso di van persie??? nn credo proprio, se vuoi vincere anche in europa devi avere almeno 2 o 3 elementi che facciano la differenza.

    _ ricordo a tutti van persie 29 anni jovetic 25 anni a livello di esperienza nn c è storia tra i 2, la juve deve pensare di vincere nn di comprare giocatori che in futuro potranno valere il doppio perchè ragionando cosi nn andremo da nessuna parte in europa.

  3. io sogno van persiee ma arriva jovetic se non arriva lui prendera comuque un top pleyer perche ho fiducia in aggneli

  4. Tra VAN PERSIE e SUARES prenderei SUARES x oltre che la societa risparmia e un ottimo elemento che comunque ebene che ci sia.Inoltre ha un perfetto senso del goal cosa che attualmente fatichiamo ha realizzare ,ed ancora non sta snobbando i tifosi con un continuo tira e molla.

  5. sanguebianconero

    Cavani prima di tutti, ed insieme uno tra Suarez, VanPersie, Jovetic

  6. concordo con mao sull’integrità fisica di jovetic, troppi dubbi per 30 mln. c’è un’altra cosa da dire che noi tifosi dimentichiamo: siamo sicuri che tutti questi “top player” (?) non vedano l’ora di venire a giocare alla juve e in italia? io ho i miei dubbi. e seconda cosa i goal fatti in premier o in liga vanno tradotti nella serie a (30 goal in premier 0 40 nella liga ne valgono 20 da noi); da noi raddoppiano e triplicano le marcature su giaccherini, pepe e de ceglie figuratevi su rvp suarez etc etc.
    a me non sarebbe dispiaciuto giroud, adesso da mettere alla prova ci potrebbe essere doumbia…

  7. Spero che almeno in società abbiano le idee chiare, anche perchè in giro con tutti questi nomi, vedo solo tanta confusione.
    Partiamo subito con una premessa:se si devono spendere cifre importanti per un acquisto in attacco, è giusto non farsi trascinare dal nome da copertina, ma cercare quello più confacente alle nostre necessità, valutando il rapporto qualità-prezzo-età, in modo corretto.
    Sinceramente spendere cifre intorno ai 20 mln di euro per un giocatore in scadenza di contratto tra 6 mesi, mi sembra pura follia.Riconoscere dopo l’esborso per il cartellino un contratto di circa 6 mln di euro annui e ovviamente un quadriennale ad un 29enne mi sembra una spesa fuori luogo aldilà delle questioni tecniche.Diciamo che se si dovesse fare un rapporto costo-età RVP non sarebbe un acquisto da fare.

    Su Jovetic il discorso cambia, giovanissimo, ampi margini di miglioramento, conosce la realtà del calcio italiano.Di contro abbiamo:prezzo del cartellino troppo elevato(30mln cash senza contropartite sono un’enormità in questo mercato),dubbi sulla tenuta fisica (si è nuovamente bloccato 2 giorni fa in allenamento-oramai difficilmente riesce a fare interamente la preparazione pre-campionato, e salta circa 15 partite l’anno sempre in campionato.Non vorrei ritrovarmi in squadra un caso Pato-bis.
    Ultima considerazione:ma è lui il “puntero” che ci serve?Il bomber che spacca in due le difese avversarie e ti garantisce quei 20/25 goals a stagione?Io in tutta sincerità dico di no……..

    Ultimo nome:Suarez.Ecco non capisco perchè non si spinga in questa direzione.giovane, grande fiuto per il gol.Classica prima punta tecnica che ama il gioco nello stretto.Grande tecnica e carattere forte tipicamnete sudamericano.Costo dello stipendio perfettamente nei nostri parametri e soprattutto Integro fisicamente.
    Molto spesso la tattica attendista non porta buoni frutti.In casi del genere, quando bisogna accaparrarsi il campione che più si confà al tuo progetto tecnico, bisognerebbe essere decisi e svelti, per evitare poi di dover ripiegare con costi enormi per le casse societarie sulle seconde o peggio ancora terze scelte.Così facendo non si apportano migliorie tecniche alla propria squadra ma si placa solo la bulimica fame estiva di mercato dei tifosi…..un saluto

  8. Se lo UTD prende il fenomeno brasiliano come sembra ormai certo, RVP andra’ da qualche altra parte….city o juve?……comunque per eta’ ed integrita’ fisica preferirei Suarez, come prima punta…..forza juve

  9. non facciamoci distrarre…. arriverà Cavani, ma non ne potrà parlare prima della SuperCoppa Italiana!!!!

  10. tutto quello che leggo oggi è già vecchio.
    le notizie si inseguono, sembra di leggere articoli obsoleti.
    è davvero difficile stare dietro alle notizie.
    un esempio, i bookmakers inglesi ieri sera davano in vantaggio la juve con quota 2,16 per RVP contro i 2,9 del ManchesterUnited, qui leggo il contrario…mah…

    chi vivrà vedrà.

  11. Io invece te ne fornisco 3 per cui preferirei Jovetic a Van Persie. Poi, sia chiaro, ognuno ha le sue opinioni.

    Premessa: anche Van Persie ha avuto un sacco di infortuni in passato

    1)E’ più giovane, ha 25 anni e può ancora migliorare. Anche la sua valutazione potrebbe aumentare, qualora lo si cedesse. Van Persie ha 29 anni ed è esploso quest’anno, in prospettiva il suo valore non può che diminuire

    2)E’ già ambientato al calcio italiano, conosce la lingua e conosce le pressioni che stampa e tifosi incalliti possono creare.

    3)Van Persie pretende un ingaggio doppio di qualsiasi altro juventino. Se c’è una cosa che l’anno scorso ha fatto la differenza per noi è stata l’unione della squadra: un nuovo arrivato che guadagna più di tutti potrebbe facilmente creare malumori.

  12. A me risulta che secondo i bookmaker Rvp verrà alla juve.la juve è quotata a 1.70 mentre l’ UTD A 2.10.inoltre volevo aggiungere che jovetic non ha assolutamente chiesto la cessione e oggi dovrebbe comunicare a della valle la decisione finale ma sembra orienteato a rimanere in toscana.Non so chi siano le fonti della redazione, ma a mio modesto parere ci sn alcune notizie errate . XD

  13. Chi va ai mercatini, che siano di antiquariato o meno, dopo un po impara che se vuole comperare le primizie, deve arrivare all’inizio, all’apertura e pagare il prezzo necessario, altrimenti il rischio e’ di restare con il cerino in mano. Se si accontenta allora è’ meglio contrattare alla fine del mercato, quando i venditori stanno sbaraccando, solitamente disposti a mollare sul prezzo, ma le primizie, i top players sono già’ andati via. Se arriverà iempi sono quelli che sono top avverrà al massimo entro questo mese, poi sarà’ l’ennesimo ripiego o peggio, una forzatura costosa e inadeguata. Marotta ci ha ormai abituato a questo, mezzi giocatori, strapagati ad un prezzo tale che diventano invendibili se non a saldo. Ma se sarà così, come temo, datemi pure dello juventino taccagno, ma le partite le lascerò vedere voi. I tempi sono quelli che sono ed i miei soldi non li regalo più. Un auto non me la regala né Agnelli né il gruppo Fiat, anzi.

  14. Dispiace aver perso l ‘ opportunità di ingaggiare Destro (che a mio avviso è un ottimo giocatore con ottimi margini di miglioramento), mentre se dovessi scegliere uno tra Jovetic e Van Persie( Dzeko e Cavani sn bufale) sceglierei il secondo per 3 semplici motivi:

    1) Jovetic ha avuto molti problemi fisici lo scorso anno e per 30 milioni mi sembra una cifra eccessiva soprattutto considerando il fatto che ancora nn è un fuoriclasse.

    2) In Italia siamo gia di gran lunga favoriti alle rivali nn servono innesti per migliorarci nella nazione ma servono innesti per puntare all’ europa e i numeri di Van Persie parlano chiaro.

    3) Van Persie è una prima punta (FINALIZZATORE) mebtre Jovetic è una seconda punta che all’ occorenza puo fare la prima ma le caratteristiche sn quelle della seconda punta e di certo nn è un finalizzatore. In quel ruolo ne abbaimo gia 3 in questo momento di giocatori nn ne serve un altro soprattutto se dovessimo privarci di Matri.

    4) L’ olandese a 29 anni è nel pieno della maturità e puo avere più motivazioni di Jovetic considerando che nn è piu giovanissimo.

    L’ unica nota negativa da appuntare a sfavore dell’ olandese è costo dell ‘ operazione.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi