Top player Juve, ormai è testa a testa Van Persie - Cavani | JMania

Top player Juve, ormai è testa a testa Van Persie – Cavani

Top player Juve, ormai è testa a testa Van Persie – Cavani

L’affare Van Persie è ormai un vero e proprio intrigo internazionale. “Non rinnoverò il contratto con l’Arsenal”,  ha scritto ieri l’attaccante olandese sul proprio sito ufficiale. “Ci ho pensato a lungo e intensamente ma ho deciso di non allungare il mio contratto perché dopo un incontro con Wenger e Gazidis è stato chiaro che le …

L’affare Van Persie è ormai un vero e proprio intrigo internazionale. “Non rinnoverò il contratto con l’Arsenal”,  ha scritto ieri l’attaccante olandese sul proprio sito ufficiale. “Ci ho pensato a lungo e intensamente ma ho deciso di non allungare il mio contratto perché dopo un incontro con Wenger e Gazidis è stato chiaro che le nostre visioni sul futuro dell’Arsenal FC erano in forte divergenza”. Una rottura pubblica e, stando alle parole usate dall’orange, insanabile. Non è dello stesso avviso l’Arsenal, che nella serata di ieri ha replicato tramite il sito ufficiale del club: “Rispettiamo la decisione di Robin di non rinnovare il suo contratto. Siamo sicuri che rispetterà i suoi impegno con il club. Stiamo programmando la prossima stagione con grande fiducia e ambizione, pensando ai migliori interessi dell’Arsenal”. Più che un messaggio d’amore ‘a scadenza di contratto’, si tratta di un chiaro messaggio dei ‘Gunners’ ai potenziali acquirenti, che tradotto suona come “non lo svendiamo”.

Certo, di fronte al rischio di un addio a zero l’anno prossimo, il club di Wenger valuterà con attenzione le proposte fin qui pervenute, che sono almeno in linea ufficiale di Juventus, Manchester City e PSG. I bianconeri si sono mossi per tempo invitando anche Van Persie a Torino, ma non sono intenzionati a partecipare ad alcuna asta. Soprattutto dopo il riavvicinamento a Cavani, che De Laurentiis rischia davvero di perdere: tra oggi e domani gli agenti dell’uruguayano incontreranno Napoli e Juve per valutare la migliore proposta economica. Se i partenopei offrissero 5 milioni più bonus, a parità di proposte il calciatore rimarrebbe in Campania, ma De Laurentiis di andare oltre i 4 milioni non ne vuole sapere e denota chiari sintomi di nervosismo.

Per quel che riguarda le alternative, è da incassare per ora il no del Liverpool a trattare Suarez, che assieme a Higuain finisce per ora fuori dalla lista dei papabili. Non vengono trascurate le piste che portano a Ramirez e Jovetic, ma in questo caso Conte sa che andrebbe a sovrapporre calciatori delle stesse caratteristiche di Giovinco, appena rientrato alla base.

11 commenti

  1. che palle con il top player.
    se il psg ha preso lavezzi noi abbiamo preso giovinco che non vale di meno (ne parleremo fra qualche mese)
    l’anno scorso abbiamo vinto dominando senza top player.
    giovinco non so se è un top player ma, per come ha giocato quest’anno, non è inferiore a nessuno di tutti quei fantomatici top pleyer che si parla in continuazione.
    ad esempio si esalta suarez che alla fine dei conti ha fatto una quindicina di gol e la stessa cosa vale anche per gli altri eccetto van persie che però non è uno che fa 30 gol da anni m li ha fatti solo quest’anno
    gli attaccanti che abbiamo adesso giovinco vucinic quagliarella e matri sono di tutto rispetto e possiamo vincere anche con loro
    se è veramente bravo, lo conosco poco, io prenderei destro e basta

  2. Vi ricordate la telenovela Dzeko di 2 anni fa quando era al Wolfsburg? Poi all’ultimo secondo presero Rinaudo. Vi ricordate quella di Aguero dell’anno scorso che è durata un’estate intera? E alla fine, all’ultimo, presero Pazienza. DA ALLORA NON E’ CAMBIATO NULLA. Niente TOP Player.

  3. quando si spendono tante parole n on arriverà nessuno dei due…..oramai Marotta ci ha abituato a queste storielle………comunque tra i due preferirei ce arrivasse Cavani!
    Vedremo chi arriverà……..
    Pietro = Roma

  4. Cavani costa troppo e se De Piangentis lo vendesse alla Juve, dovrebbe lasciare la Campania se non l’Italia. Van Persie non lo so!! Da un lato ci sono i petrol dollari, che sono quelli che solitamente per questa gente conta più di ogni altra cosa. Dall’altra, però c’è concorrenza zero, blasone e protagonismo assoluto. Chissà?

  5. Arriva Tevez..

  6. Continuiamo a sperare che l’attaccante dei Gunners sia solo il classico specchietto per le allodole dietro al quale si celi il vero obiettivo per rinforzare l’attacco bianconero. Ma anche se così fosse, resta un imperativo inderogabile: rapidità di pensiero e di azione. Che si tratti di Suarez, Falcao, Dzeko o Higuain, occorre muoversi in fretta e con idee chiare. Altrimenti, non resta che accontentarsi delle briciole.

  7. Arriverà dzeko !

  8. Destro(magari lo diventerà lui un top)

  9. non arriverà nessun Van Persie o Cavani o altri “top”, mettiamoci l’anima in pace…arriverà Destra o simili

  10. @Angelo

    Ibrahimovic al Milan è arrivato l’ultimo gg di mercato.

    Credo che se e sottolineo SE arriverà un campione, Top Player mi fa schifo come termine perchè non vuol dire nulla 🙂 (maledetti coniatori giornalisti gazzettari…) ripeto SE arriverà i tempi si faranno lunghi.

    Ci sono ancora le cessioni da effettuare per aggiungere casch alla cifra stanziata per l’acquisto in attacco.

    Fosse anche Destro, normal player o bass player di Contiana dichiarazione dell altra estate.

  11. Morale della favola a una settimana dall’inizio del ritiro non abbiamo ancora il top player in attacco, mentre il PSG aveva gia’preso Lavezzi a Maggio…

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi