Toni: "Peccato per l'infortunio di Iaquinta. Con il Brescia sarà battaglia" | JMania

Toni: “Peccato per l’infortunio di Iaquinta. Con il Brescia sarà battaglia”

Toni: “Peccato per l’infortunio di Iaquinta. Con il Brescia sarà battaglia”

Ospite di ‘Filo Diretto’ su Juventus Channel, Luca Toni, ha confermato di essere sulla via del recupero e si è detto rammaricato per ilgrave infortunio occorso a Iaquinta: “L’infortunio di Vincenzo è una brutta tegola, anche perché ha finito la stagione. Io sto meglio e domani valuteremo con il mister il da farsi”, ha spiegato …

Ospite di ‘Filo Diretto’ su Juventus Channel, Luca Toni, ha confermato di essere sulla via del recupero e si è detto rammaricato per ilgrave infortunio occorso a Iaquinta: “L’infortunio di Vincenzo è una brutta tegola, anche perché ha finito la stagione. Io sto meglio e domani valuteremo con il mister il da farsi”, ha spiegato l’attaccante di Pavullo.

CHIUDERE DEGNAMENTE LA STAGIONE
Dobbiamo tornare a vincere per ritrovare entusiasmo e chiudere la stagione nel migliore dei modi. Per loro è una finale, ma lo è anche per noi. Sarà una bella battaglia, ma noi abbiamo troppo bisogno dei tre punti. Da qui in avanti dovremo mettercela tutta per arrivare il più in alto possibile in classifica. Sappiamo di giocare in una grande squadra come la Juve e tutti uniti dovremo uscire da questo periodo”.

4 commenti

  1. Diego un bene ovviamente !!!!!

  2. infortunio di Iaquinta….Un bene o un male?? http://goo.gl/9dAI2

  3. Mi spiace per la squalifica a Motta, nel senso che una giornata è poca, la prossima partita ce lo ritroveremo ancora in campo, purtroppo.

  4. Secondo me c’è qualcosa di strano: per esperienza personale, uno strappo muscolare come dicono aver subito Iaquinta si manifesta in tutt’altra maniera:
    1) Non si riesce più a camminare.
    2) Si divide in due parti ben definite il muscolo.
    3) La parte diventa tutta nera per l’emorraggia all’interno del muscolo
    4) Si forma un gran bel ematoma.
    E comunque non si sente un “leggero fastidio” come ci hanno detto. Dev’esserci qualcosa in più che non vogliono farci sapere.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi