Tnas già oggi lo sconto per Conte? | JMania

Tnas già oggi lo sconto per Conte?

Tnas già oggi lo sconto per Conte?

Secondo ‘Tuttosport’ e la ‘Gazzetta dello Sport’ potrebbe già giungere oggi la decisione del Tnas sul ricorso di Antonio Conte contro la squalifica di 10 mesi inflittagli dalla giustizia sportiva senza alcuna prova. L’orientamento del Presidente del collegio, Zaccheo, sarebbe quella di ridurre la pena a 4 mesi, ma potrebbero essere 5 mesi ‘mascherati’ con …

Secondo ‘Tuttosport’ e la ‘Gazzetta dello Sport’ potrebbe già giungere oggi la decisione del Tnas sul ricorso di Antonio Conte contro la squalifica di 10 mesi inflittagli dalla giustizia sportiva senza alcuna prova. L’orientamento del Presidente del collegio, Zaccheo, sarebbe quella di ridurre la pena a 4 mesi, ma potrebbero essere 5 mesi ‘mascherati’ con un’escamotage del Tnas. Con i 4 mesi conte rientrerebbe il 12 dicembre per la Coppa Italia, ma potrebbero essere aggiunti 20 giorni che sommati ai 15 giorni di pausa invernale allungherebbero la squalifica a 5 mesi e 5 giorni, consentendo a Conte di rientrare solo il 6 gennaio con la Sampdoria, saltando quindi anche  Juve-Atalanta e Cagliari-Juve.

9 commenti

  1. L’obiettivo è stato raggiunto: I° lo hanno massacrato ora lo stanno uccidendo lentamente dopo averlo marchiato col fuoco. Per un uomo innocente e sensibile come il nostro condottiero di mille battaglie sarà una vita davvero dura sopportare la macchia indelebile che gli hanno ingiustamente affibbiato.Tutto questo per amore della Juve ed anche perchè è un vincente.Vederlo lì,sofferente, come un leone in gabbia è come se gli avessero rubato l’anima.Auguro a tutti coloro che hanno permesso questo e a quelli che hanno gioito una sorta di maledizione che li possa colpire nei loro affetti più cari.Ciao Leone non sarai mai solo,milioni di juventini di amano.

  2. Riporto un estratto di questo articolo.

    “curiosamente tutti sono concordi sullo “sconto” (termine che fa rabbrividire, considerando che parliamo di giustizia e non di una vendita al mercato) che riuscirebbe a spuntare Conte (quasi fosse un gentile omaggio), con una piccola differenza: il numero sei ricorre ovunque, solo che per alcuni si tratta della riduzione della pena, per altri della pena dopo la riduzione”

    Nessun commento è possibile. VERGOGNA!!!!

  3. Redazione ma la uefa in ambito europeo cosa fa?

  4. rogerilmigliore

    beh alla giustizia ordinaria conte puo’ rivolgersi per denunciare Carobbio per calunnia e chiedere a lui , in sede civile, un risarcimento. La condanna sportiva resta, purtroppo ma almeno puo’ farla pagare a chi gli ha rovinato la reputazione

  5. rogerilmigliore

    ah ecco il tnas invece di trovare un escamotage per accorciare un’ingiusta pena ne acconcia uno per allungarla. Mi sfugge cosa abbia fatto il povero Conte a questi signori.Di certo questo trattamento non riguarda il caso in se’,visto che ormai le carte sono pubbliche e solo quelli in malafede possono vedere in Carobbio un pentito credibile.Persino la giustizia sportiva lo ha smentito con il proscioglimento di Novara – Siena. Sono curiosa di leggere le motivazioni di questa assurda condanna.

  6. No, la cosa finisce qui, con la decisione del Tnas. Poteva proseguire nella giustizia ordinaria in caso di assoluzione. Lì Conte avrebbe potuto chiedere i danni

  7. Capitan Haddock

    Ormai siamo al ridicolo; a quando la proposta che riducano la squalifica a 4 mesi, rientra il 12 dicembre ma a Natale niente regali, solo carbone?
    Più seriamente: dopo questo pasdsaggio al TNAS, Conte puìo rivolgersi alla giustizia ordinaria oppure no?

  8. prima op oi la squalifica finirà.. deve finire! Poi sono c***i amari per tutti!!!

  9. Non si finisce mai di ridere dei pagliacci …. Vorrei abbracciare forte Conte per farmi passare dal suo corpo un pò della sua enorme delusione per l’ingiustizia che sta subendo! Spero che qlcno la faccia pagare seriamente e tutti quanti hanno partecipato a ciò, soprattutto a Palazzi.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi