Tnas: Angelo Alessio in aula il 2 ottobre | JMania

Tnas: Angelo Alessio in aula il 2 ottobre

Tnas: Angelo Alessio in aula il 2 ottobre

Il giorno in cui Antonio Conte conoscerà la sentenza del Tnas (il 2 ottobre 2012), lo stesso tribunale vedrà presentarsi in aula davanti al collegio formato dal presidente Luigi Fumagalli, da Luca Di Nella e Enrico De Giovanni, Angelo Alessio. A comunicare la data dell’udienza per il vice dell’allenatore della Juventus Antonio Conte, è il …

Il giorno in cui Antonio Conte conoscerà la sentenza del Tnas (il 2 ottobre 2012), lo stesso tribunale vedrà presentarsi in aula davanti al collegio formato dal presidente Luigi Fumagalli, da Luca Di Nella e Enrico De Giovanni, Angelo Alessio. A comunicare la data dell’udienza per il vice dell’allenatore della Juventus Antonio Conte, è il sito ufficiale del Coni, che informa poi di altre richieste di arbitrato. Sono infatti ricorsi al Tnas anche i calciatori Mario Cassano e Mattia Serafini e il dirigente Giuseppe Magalini. Cassano era stato squalificato per 9 mesi per le gare Siena-Piacenza e Albinoleffe-Siena (2011). Magalini (dirigente del Mantova) è stato inibito per 3 anni e 3 mesi. Serafini è stato squalificato 3 anni e 6 mesi per Salernitana-Albinoleffe (18 aprile 2009).

2 commenti

  1. Stefano - Uliveto Terme Pisa

    ….. perchè è finita CALCIOPOLI??????????

  2. Giustizia Sportiva (figc = Abete) e Tnas (Coni = Petrucci).
    Non ho ancora capito se, in questi tribuali(?), il verdetto viene scritto prima o dopo del processo. Suppongo si scriva PRIMA.
    Come si può avere fiducia?????
    ……. e la FARSA continua!

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi