Tifoso Juve picchiato dai Drughi | Video

Tifoso Juve picchiato dai Drughi: spunta il video

Tifoso Juve picchiato dai Drughi: spunta il video

Tifoso Juve picchiato per aver chiesto il rispetto della fila: ecco il video del violento pestaggio. Il fatto risale all’intervallo della partita di Champions League giocata 15 giorni fa tra Juventus e Borussia Mönchengladbach e la vittima ha riportato la rottura del setto nasale e una ferita all’arcata sopracciliare. Mentre le due formazioni erano a …

Tifoso Juve picchiato per aver chiesto il rispetto della fila: ecco il video del violento pestaggio. Il fatto risale all’intervallo della partita di Champions League giocata 15 giorni fa tra Juventus e Borussia Mönchengladbach e la vittima ha riportato la rottura del setto nasale e una ferita all’arcata sopracciliare. Mentre le due formazioni erano a prendere un tè caldo, un tifoso faceva notare ad un ultras dei Drughi che aveva saltato la fila per rifornirsi al chioschetto delle vivande.

L’ultrà, a quel punto, è tornato indietro aggredendo il “comune” tifoso con schiaffi e pugni ottenendo subito man forte anche da altri due ultras presenti nei paraggi, che si impegnavano a bloccare la vittima in modo che potesse essere colpita meglio. L’episodio è stato segnalato dalla security alla Digos, che tramite le telecamere di videosorveglianza è riuscita a riconoscere i tre autori del pestaggio: il primo ultrà si è beccato la denuncia per lesioni aggravate in concorso e il Daspo per cinque anni, mentre i complici se la sono cavata con due anni.

TIFOSO JUVE PICCHIATO DA TRE DRUGHI: ECCO IL VIDEO

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi