Tiago si presenta a Madrid: "Arrivo con due anni di ritardo" | JMania

Tiago si presenta a Madrid: “Arrivo con due anni di ritardo”

«Due anni fa ho parlato con Miguel Angel (dirigente dell’Atletico Madrid, ndr), ma solo quest’anno è stato possibile venire». Si presenta così ai tifosi dell’Atletico Madrid tiago Cardoso Mendes, che vede nell’approdo ai colchoneros come una nuova vita calcistica. «Spero di ripagare la fiducia che l’Atletico mi ha dimostrato. Spero di trovare spazio, impormi nella Liga …

tiago«Due anni fa ho parlato con Miguel Angel (dirigente dell’Atletico Madrid, ndr), ma solo quest’anno è stato possibile venire». Si presenta così ai tifosi dell’Atletico Madrid tiago Cardoso Mendes, che vede nell’approdo ai colchoneros come una nuova vita calcistica. «Spero di ripagare la fiducia che l’Atletico mi ha dimostrato. Spero di trovare spazio, impormi nella Liga e rendere felici i tifosi. E, dal momento che la squadra sta attraversando un momento difficile, voglio dare una mano per rimontare». A chi gli chiede se abbia accettato il trasferimento in Spagna per giocarsi le sue chance iin vista del prossimo Mondiale, Tiago replica: «Non sono venuto a Madrid pensando al Mondiale. Credo di avere già la fiducia di Quieroz (il ct lusitano, ndr). Sono qui solo per giocare nella Liga e per aiutare la squadra».
Nonostante il portoghese venga da due stagioni fallimentari alla Juventus, il presidente dei colchoneros Enrique Cerezo è entusiata: «E’ un giocatore vincente che può aiutarci a conseguire gli obiettivi previsti».

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi