Juventus | Tevez si allena in Argentina, ha un permesso a oltranza

Tevez si allena da solo a Buenos Aires: ecco quando rientra

Tevez si allena da solo a Buenos Aires: ecco quando rientra

La Juventus concede a Tevez un permesso a oltranza per stare vicino alla moglie: si allena da solo e dovrebbe tornare in Italia giovedì

Juventus v US Avellino - Tim CupChecché ne dicano i quotidiani nostrani, alla Juventus non c’è alcun caso Tevez e l’argentino non è in dubbio per la gara con la Roma in programma il 5 gennaio. La società bianconera conferma che non si sia trattato di un ritardo inaspettato: Tevez è rimasto in Argentina al capezzale della moglie ricoverata d’urgenza in clinica a Buenos Aires. Al settimo mese di gravidanza, la moglie dell’Apache avrebbe evidenziato delle complicanze per le quali il campione della Juve ha preferito rimanere con lei. Il tutto comunicato per tempo e accettato senza alcun problema da Antonio Conte, che ha concesso a Tevez un permesso ad oltranza.

Al giocatore, lo staff tecnico della Juventus ha inviato un programma di allenamenti autonomi cui si sottoporrà a Buenos Aires alternandosi di fianco alla moglie Vanesa in ospedale. Il rientro di Tevez a Torino dovrebbe avvenire giovedì, quando Conte valuterà lo stato di forma del giocatore e deciderà se schierarlo con la Roma. Non ci dovrebbero essere problemi, ma in caso di no, sarebbe pronto Fabio Quagliarella, nettamente in vantaggio su Vucinic e Giovinco. Verso il sì Andrea Pirlo, i cui test nei primi allenamenti dopo la sosta, stanno dando buoni segnali.

Foto Getty Images – Tutti i diritti riservati

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi