Tevez: patente ritirata, eccesso di velocità

Tevez: patente ritirata, eccesso di velocità

Tevez: patente ritirata, eccesso di velocità

Carlos Tevez, centravanti argentino della Juventus, si è visto oggi ritirare la patente per eccesso di velocità nel traforo del Monte Bianco

Carlos Tevez, centravanti argentino della Juventus, si è visto oggi ritirare la patente per eccesso di velocità. La notizia è stata riportata dall’agenzia ‘Ansa’, che l’avrebbe ricevuta da fonti confidenziali. L’Apache sarebbe stato fermato all’interno del traforo del Monte Bianco tra Italia e Francia, dove la velocità massima consentita è di 70 Km/h dopo l’incendio del 24 marzo del 1999.

Già nel marzo del 2013, quando giocava nel Manchester City, Tevez fu arrestato e poi rilasciato su cauzione per aver guidato nonostante la sospensione della patente. Il tribunale inglese, allora condannò l’argentino a pagare una multa da 1.400 euro e a 250 ore di servizi sociali.

2 commenti

  1. dnabianconero

    troppo veloce per i comuni mortali.
    mercoledì nessuno lo fermerà a Madrid!!!!

  2. Allora qualcuno che riesce a fermare Tevez c’è… 😉

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi