Tevez: partito l’assalto del PSG

Tevez: partito l’assalto del PSG

Tevez: partito l’assalto del PSG

Non solo Pogba: il Paris Saint Germain vuole anche Carlos Tevez ed è pronto ad un vero e proprio assalto al centravanti argentino

Non solo Pogba: il Paris Saint Germain vuole anche Carlos Tevez ed è pronto ad un vero e proprio assalto al centravanti argentino. Lo scrive oggi ‘Le Parisien’, che cita proprie fonti esclusive e ricorda alcuni retroscena precedenti al trasferimento dell’Apache alla Juventus. Già tre anni fa, infatti, Tevez incontrò l’allora ds del PSG Leonardo, ma poi non si trovò l’intesa per il trasferimento dal Manchester City.

La Juve ha acquistato Tevez per 12 milioni di euro circa nell’estate del 2013, facendogli sottoscrivere un contratto triennale. Da tempo nel mirino del Boca Juniors, che punta a riportarlo in patria se possibile anche prima della scadenza del contratto con il club bianconero, Tevez ha fin qui dribblato tutte le voci relative ad un prolungamento con la Vecchia Signora, che lo avrebbe voluto tenere fino al 2018.

Trascinatore dentro e fuori dal campo, Tevez dovrebbe prendere secondo la stampa francese il posto di Ezequiel Lavezzi, connazionale ex Napoli per il quale si parla da tempo di un imminente ritorno nel campionato italiano. Addirittura, l’Apache (valutato circa 15 milioni di euro) sarebbe il preferito della dirigenza dei parigini rispetto ad altri top player assoluti come Suarez, Aguero e Diego Costa. Possibile che presto l’entourage di Tevez riceva dal PSG una proposta molto allettante in termini economici, ma l’argentino è uno di parola e si è già promesso alla Signora almeno per un altro anno.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi