Tevez: "Juve, attenta al Sassuolo"

Tevez: “Juve, attenta al Sassuolo”

Tevez: “Juve, attenta al Sassuolo”

Carlos Tevez, centravanti argentino della Juventus, è stato intervistato oggi da Francesco Cosatti di Sky Sport

Carlos Tevez, centravanti argentino della Juventus, è stato intervistato oggi da Francesco Cosatti di Sky Sport. L’Apache ha fatto il punto della stagione bianconera a pochi giorni dalla delusione per la sconfitta in coppa Italia rimediata dalla Fiorentina: “Penso che non è un momento critico – dice Tevez – , ma semplicemente un momento nel quale dobbiamo accelerare e finire il campionato prima possibile. Il +9 sulla Roma non fa stare tranquilli. Serve il carattere in partite importanti. Un regalo ai tifosi? A quelli del Boca ho dato uno stendardo gigante. Mi piacerebbe regalare anche ai bianconeri una grossa bandiera. Con scritto ‘fino alla fine…’”.

Lunedì prossimo la Juve sarà di scena in casa contro il Sassuolo di Zaza e Berardi: un’occasione importante per tenere il passo e non dare alla Roma possibilità di rimonta, oltre che per vedere all’opera due futuri giocatori bianconeri:

Ultimamente con il Sassuolo sono state partite difficili, è una squadra che è migliorata molto. Sarà una gara tosta, è questo che mi aspetto lunedì.

I tifosi attendono con trepidazione il ritorno di Champions League con il Borussia Dortmund: la Juventus chiederà ai gialloneri il pass per i quarti di finale:

Partita della stagione? Per i tifosi sicuramente sì. Ma io penso che dobbiamo andare là tranquilli. E’ solo un ottavo di finale della Champions, con la responsabilità che significa la partita. Non è una finale – conclude – , ma una sfida di calcio.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi