Tevez alla Juve fino al 2016: il Boca si arrende | Video

Tevez alla Juve fino al 2016: il Boca si arrende (Video)

Tevez alla Juve fino al 2016: il Boca si arrende (Video)

Carlos Tevez rimane alla Juve fino al 2016: il Boca Juniors si è arreso e lo conferma anche Enzo Pagani, responsabile di Boca social oggi a Torino

Carlos Tevez rimane alla Juve fino al 2016: il Boca Juniors si è arreso e lo conferma anche Enzo Pagani, responsabile di Boca social che stamane ha preso parte alla conferenza stampa di presentazione dell’Unesco Cup 2015. Stiamo parlando della partita benefica che il prossimo 18 giugno allo Juventus Stadium vedrà scendere in campo le Juventus Legends del presidente David Trezeguet e le Boca Legends.

Nel corso della conferenza stampa, inevitabile la domanda su Tevez per il dirigente del Boca Juniors, che ha replicato abbastanza rassegnato:

Carlos al Boca Juniors in anticipo? Anche ieri è stato confermato a Buenos Aires che Carlos ha un contratto con la Juve fino al 2016 – ha detto Pagani – e il Boca è rispettosa delle altre società. Noi non potremo fare nulla per interrompere questo contratto anticipatamente. Se quando l’accordo sarà esaurito Carlos sarà disponibile, allora saremo tutti contenti di accoglierlo alla Bombonera, che è la sua casa. Prima no: il 18 giugno, giorno dell’Unesco Cup, Tevez sarà un giocatore della Juve e noi faremo il tifo per lui. In questo mio viaggio in Italia non l’ho nemmeno incontrato, ora la sua testa è tutta per la sfida di Champions contro il Real Madrid. Ed è giusto che sia così.

David Trezeguet, nel corso della conferenza stampa, oltre ad aver presentato la partita benefica, ha parlato anche della Juventus in Champions e di Tevez:

Carlos ha uno stile diverso dal mio, ma ci unisce il sangue caliente sudamericano. Alla Juve Tevez ha trovato serenità e continuità. Ha fatto tanto, Carlos: la cosa più bella, e che vuole di più, è portare quel trofeo per noi importante, cioè è la Champions. Siamo fiduciosi per il Bernabeu, rivedo la mia vecchia Juve che vinceva molto. Sì, abbiamo grandissime possibilità di andare in finale.

Intanto, la stampa spagnola torna a parlare di Alvaro Morata e del diritto di riacquisto, riportando però informazioni inesatte: si parla infatti di 30 milioni per riportarlo al Real Madrid a giugno 2015 o 35 a giugno 2016. In realtà il contratto firmato con la Juventus prevede un diritto di riacquisto solo a partire dal 2016 ed esercitabile anche nel 2017 sempre per la stessa cifra di 30 milioni. Questa estate gli spagnoli non possono riprendersi Morata.

Unesco Cup | Juventus Legends-Boca Juniors

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi