Tevez a Buenos Aires in attesa della sanzione da parte del Manchester City | JMania

Tevez a Buenos Aires in attesa della sanzione da parte del Manchester City

Tevez a Buenos Aires in attesa della sanzione da parte del Manchester City

Carlos Tevez attenderà a casa – Buenos Aires – la sanzione definitiva che gli imporrà il suo club, il Manchester City, per il rifiuto ad entrare in campo nella sfida di Champions contro il Bayern Monaco. Il calciatore ha avuto un incontro lunedi’ con la dirigenza del Manchester City in Inghilterra, dove ha presentato le scuse …

Carlos Tevez attenderà a casa – Buenos Aires – la sanzione definitiva che gli imporrà il suo club, il Manchester City, per il rifiuto ad entrare in campo nella sfida di Champions contro il Bayern Monaco. Il calciatore ha avuto un incontro lunedi’ con la dirigenza del Manchester City in Inghilterra, dove ha presentato le scuse per il suo comportamento. Quindi e’ partito verso l’Argentina per stare vicino alla sua famiglia. Tevez e’ stato sospeso provvisoriamente per quindici giorni da ogni attivita’ nel club di Premier per non aver rispettato le indicazioni del suo allenatore, Roberto Mancini, di entrare in campo in sostituzione di un compagno. Tevez e’ arrivato a Buenos Aires insieme ad alcuni giocatori chiamati dalla nazionale argentina per le eliminatorie mondiali, anche se Tevez non e’ stato convocato dal nuovo tecnico, Alejandro Sabella.

Credits: ADNKRONOS
Fracassi Enrico

3 commenti

  1. Secondo me se un fenomeno così a questo prezzo non lo si prende è cosa da matti!!ricordiamoci che a breve Amauri,Iaquinta,Toni e Del Piero andranno via..quindi quale migliore occasione di rimpiazzare questi giocatori con uno superiore almeno a tre di questi????

  2. @Carlo
    Visto il caratterino che si ritrova, avremmo buon margine anche per spaccare lo spogliatoio e non mi sembra il caso.. 😉
    Meglio una prima donna in meno e un gruppo unito…

  3. Io lo prenderei anche in prestito, unico inconveniente l’ingaggio ma, con la sua prersenza avremmo un buon margine per dire la nostra sul campionato.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi