Telefonata Moggi-Tosatti: l'inizio della fine della Juventus | JMania

Telefonata Moggi-Tosatti: l’inizio della fine della Juventus

Non che ve ne fossero dubbi, ma per chi cercasse la prova provata che la distruzione della Juventus sia partita dall’interno, ecco la telefonata tra Luciano Moggi e Giorgio Tosatti del 21 aprile 2005. Il compianto giornalista, da grande uomo di calcio qual era aveva già capito tutto: tutti attaccavano con rabbia a livore la …

Non che ve ne fossero dubbi, ma per chi cercasse la prova provata che la distruzione della Juventus sia partita dall’interno, ecco la telefonata tra Luciano Moggi e Giorgio Tosatti del 21 aprile 2005. Il compianto giornalista, da grande uomo di calcio qual era aveva già capito tutto: tutti attaccavano con rabbia a livore la Juventus (media, opinione pubblica, addetti ai lavori…) e nessuna la difendeva se non Luciano Moggi. Inutile che mi dilunghi oltre, ascoltate attenatamente la conversazione: c’è tutto quello che è stata la Juve per oltre 100 anni e che oggi non c’è più.

7 commenti

  1. Elkan pezzo di merda

  2. Eterna infamia agli elkan.

  3. A questo punto l’unica cosa da fare nella Juve
    e’ allontanare Elkan
    anche a calci nel sedere!

  4. Occhio che la telefonata è del 1° anno era Capello… ancora più grave la cosa

  5. Io il linciaggio che ho subito nel 2006 per aver detto che avrebbero dovuto vendere la società non lo dimenticherò mai… Ora tutti a salire sul carro dei vincitori

  6. dici tutto programmato ???

  7. [email protected]

    hai visto che si aveva ragione…..

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi