Tavolo della pace, l'Inter smentisce accordo con Coni. Moratti: "Agnelli si è comportato bene" | JMania

Tavolo della pace, l’Inter smentisce accordo con Coni. Moratti: “Agnelli si è comportato bene”

Tavolo della pace, l’Inter smentisce accordo con Coni. Moratti: “Agnelli si è comportato bene”

Dopo la pubblicazione del documento che il presidente del Coni Petrucci avrebbe sottoposto ai partecipanti al tavolo della pace, l’Inter si è precipitata a comunicare, attraverso il proprio sito, di non aver sottoscritto alcuna intesa sul testo proposto: “In merito al comunicato proposto dal Coni durante l’incontro di mercoledì a Roma e alle tante e …

Dopo la pubblicazione del documento che il presidente del Coni Petrucci avrebbe sottoposto ai partecipanti al tavolo della pace, l’Inter si è precipitata a comunicare, attraverso il proprio sito, di non aver sottoscritto alcuna intesa sul testo proposto: “In merito al comunicato proposto dal Coni durante l’incontro di mercoledì a Roma e alle tante e diverse interpretazioni fornite in questi giorni da alcuni organi d’informazione, F.C. Internazionale precisa che non è mai stato raggiunto un accordo sul comunicato stesso durante la riunione né, più specificatamente, il documento è stato approvato dal Dottor Massimo Moratti”, si legge nella nota apparsa sul sito della squadra nerazzurra.
Ieri, intanto, il patron Moratti aveva spiegato il suo rapporto con il presidente della Juventus Andrea Agnelli:

Con Andrea Agnelli non c’è un rapporto terribile, con Diego Della Valle non ci sono state stavolta punzecchiature né atteggiamenti antipatici. Come è stato il tavolo della pace? Comodissimo. C’era buona volontà dal presidente Petrucci però, tranne qualche sorpresa, era ovvio che non sarebbe venuto fuori nulla. D’altra parte ci sono fatti legati a cose più importanti come le sentenze e i tribunali. Con Agnelli ci siamo salutati, ci sono situazioni che ci portano ad avere tesi contrapposte ma è un bravo ragazzo, un vero signore che si è comportato in modo carino con me“.

2 commenti

  1. moratti, galdi, facchetti, auricchio, abete, palombo, nucini, guidorossi Vera Cupola: hanno falsato il Calcio, lo Sport e la Giustizia dal 2006 al 2010.
    Revochiamo la prescrizione all’inter, che deve essere processata, con lo stesso metro 2006, x gli artt 1 e 6 comminatele da Palazzi a luglio.

  2. Se, dopo petrucci, anche moratti comincia a parlare bene di A AGNELLI, vuol dire che qualcosa bolle in pentola. Qualcosa che, sicuramente, non sarà per il bene della JUVE. Il moratti, continuando il suo discorso, dice: “ci sono fatti legati a cose più importanti come le sentenze e i tribunali”. Non ho capito se si riferisce a sentenze e tribunali del passato o a quelli che verranno. Personalmente, non mi fido di certi individui e consiglierei, a chi pensa di tramare contro la JUVE, di fare attenzione. Andrea AGNELLI, seguito da 14 ml di tifosi, sà qual’è la via da seguire e proseguirà senza arrendersi.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi