Storari "Mai scusato per il rigore su Lavezzi" | JMania

Storari “Mai scusato per il rigore su Lavezzi”

Storari “Mai scusato per il rigore su Lavezzi”

“E’ stata comunque una stagione straordinaria. Ovvio, avremmo voluto chiuderla imbattuti e con la Coppa in tasca, ma credo che, in ogni caso, questa Juve meriti solo applausi per quanto è riuscita a fare”. Marco Storari si esprime così a due giorni dalal finale di Coppa Italia persa dalla Juventus contro il Napoli. Una sconfitta …

“E’ stata comunque una stagione straordinaria. Ovvio, avremmo voluto chiuderla imbattuti e con la Coppa in tasca, ma credo che, in ogni caso, questa Juve meriti solo applausi per quanto è riuscita a fare”. Marco Storari si esprime così a due giorni dalal finale di Coppa Italia persa dalla Juventus contro il Napoli. Una sconfitta che non può certo cancellare una stagione super condita dallo scudetto numero 30 ottenuto dopo una stagione da imbattuti. “Loro sono partiti molto forte – continua Marco analizzando la sfida con i partenopei – ma già nel primo tempo eravamo riusciti a prendere in mano il controllo del gioco. Abbiamo anche creato delle buone occasioni e credo che dopo il loro primo gol, fino al raddoppio, si sia vista in campo una sola squadra… Ci hanno punti due episodi, purtroppo nel calcio capita”.

Detto questo, Storari tiene a precisare che le scuse riportate in questi giorni dai media sono false. Esattamente, il profilo Facebook che ha per primo pubblicato le parole di Marco riportate dai quotidiani, è un fake: “In questi giorni su Facebook mi sono state attribuite delle parole che non ho mai né pensato, né tanto meno scritto. Addirittura è stata creata una pagina a mio nome. In realtà si tratta di un falso: qualcuno si è voluto divertire alle mie spalle, facendomi dire che mi scusavo per l’errore commesso domenica, in occasione del rigore concesso a Lavezzi. Ora, ovviamente mi spiace aver perso la partita, ma permettetemi di dire che ho la coscienza più che pulita e che non credo di aver sbagliato: ho cercato di prendere la palla e Lavezzi è stato bravo ad allungarsela. E’ un episodio che può capitare e per il quale non ritengo necessario dovermi scusare. I tifosi sanno che mi sono sempre impegnato al massimo fin dal primo giorno in cui sono arrivato alla Juventus e non a caso mi hanno sempre dimostrato tanto affetto. In questo caso poi, non credo di aver sbagliato nulla, semplicemente è stato bravo Lavezzi ad anticiparmi. Episodi simili, con pagine Facebook finte, create ad hoc da qualche burlone, sono piuttosto frequenti. Non sono il primo ad esserne vittima e non sarò l’ultimo, ma in ogni caso ho fatto in modo che non possano esserci più equivoci, creando una mia pagina ufficiale, questa sì, assolutamente vera”.

Da oggi, dunque, i supporters bianconeri potranno seguire Storari dalla pagina ufficiale raggiungibile al link  www.facebook.com/marcostorariofficial: “Sarà un bel modo per rimanere in contatto con i tifosi – spiega Marco – e anche per ricevere da loro la carica di cui c’è bisogno per ripetere un’annata del genere: ci aspetta la Champions League, dovremo difendere lo scudetto e riprovare l’assalto alla Coppa Italia. Servirà l’aiuto di tutti, del nostro pubblico in primis. Ora però un po’ di meritata vacanza, dopo una stagione simile ne abbiamo tutti bisogno. Dove andrò? Beh, magari lo scriverò su Facebook, ma sulla mia pagina però!”, ha concluso Marco.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi