Stellini dice addio alla Juventus "Ero motivo di turbamento e condizionamento" | JMania

Stellini dice addio alla Juventus “Ero motivo di turbamento e condizionamento”

Stellini dice addio alla Juventus “Ero motivo di turbamento e condizionamento”

Cristian Stellini, collaboratore di Antonio Conte alla Juventus si è dimesso dal proprio incarico. Squalificato per due anni e mezzo per i presunti casi di combine in cui sarebbe coinvolto, Stellini lascia il posto di tecnico difensivo bianconero alla vigilia di un altro importante interrogatorio in programma presso la procura di Bari. La comunicazione delle …

Cristian Stellini, collaboratore di Antonio Conte alla Juventus si è dimesso dal proprio incarico. Squalificato per due anni e mezzo per i presunti casi di combine in cui sarebbe coinvolto, Stellini lascia il posto di tecnico difensivo bianconero alla vigilia di un altro importante interrogatorio in programma presso la procura di Bari. La comunicazione delle dimissioni è avvenuta attraverso una lunga lettera al presidente Agnelli in cui recita quanto segue:

Gli eventi dell’ultimo mese mi hanno profondamente segnato. In poco tempo la mia prospettiva è cambiata: da componente dello staff tecnico della società campione d’Italia, obiettivo cui ho dedicato passione e professionalità, sono passato ad essere motivo di turbamento e di condizionamento per le persone con cui ho lavorato. Qualunque sia l’evoluzione delle vicende giudiziarie che mi coinvolgono, penso che sia doveroso da parte mia dimostrare serietà e sollevare l’ambiente della Juventus da un peso, cadutole sulle spalle, per fatti risalenti nel tempo ad altre stagioni della mia carriera, quando militavo in altre società. Da oggi penso che sia corretto dedicarmi con tutte le forze al chiarimento di quelle vicende, che riguardano esclusivamente la mia persona e non coloro i quali hanno semplicemente condiviso con me gli spazi di uno spogliatoio. Con la presente, quindi, rassegno irrevocabilmente le mie dimissioni da collaboratore tecnico della Juventus, non prima di aver ringraziato Lei, l’Amministratore Delegato Beppe Marotta, i dirigenti, Antonio Conte e tutti i calciatori, con cui ho avuto il privilegio di lavorare in questi 13 mesi. Tutti mi avete dimostrato grande solidarietà, a tutti devo grande riconoscenza. Con stima Cristian Stellini.

Andrea Agnelli, presidente della Juventus, ha così risposto alle dimissioni di Stellini: :

Prendo atto delle dimissioni di Cristian Stellini. Egli, così come durante tutta la sua esperienza juventina, dimostra grande senso di responsabilità e rispetto per i colori bianconeri in un frangente così difficile della sua vita.


6 commenti

  1. @rogerilmigliore
    l’importante è che non abbia clamorose rivelazioni da fare!

  2. rogerilmigliore

    stellini ha riconosciuto l’illecito. cmq anche se ha scagionato conte e nella lettera di dimissioni sembra dire: sono cose che riguardano me e nessun altro le faccende di Bari, cioè il mister non centra, l’aria è pesante.Pesantissima. Ho il sospetto che Stellini abbia tradito la fiducia del mister. Qui tra avvocati che cambiano, la smentita del club mi sembra una conferma, dimissioni e filoni di scommessopoli che ri riaprono non appena chiusi la situazione si fa dannatamente complicata. Gia’ riconfermarsi in italia e lottare in champions erano sfide da brivido. con queste interferenze rischiamo il disastro sportivo. Il cambio di avvocati preannunciato in secondo grado, si vede che ormai sono certi della condanna della commissione,dimostra che qualcosa si è rotto tra il club e conte.

  3. Andrea stai tranquillo:)

  4. Se lui ha patteggiato, non prevedo nulla di buono per Conte e gli altri coinvolti: significa ammettere la colpa e questo verrà fatto valere in sede di valutazione giuridica. No, non mi piace per niente come sta evolvendo la situazione.

  5. Ma Stellini quando ha patteggiato per illecito ha escluso o no il coinvolgimento di Conte visto che,a quanto ho letto,ha ammesso la sua colpa provando effettivamente il suo ruolo nelle combine di Novara-Siena e Albinoleffe-Siena?

  6. di dico Grazie Cristian anche se nel mondo Juve sei entrato da un anno…Ma sappi quando entri a far parte della Famiglia Juve si vince,si perde,ci difendiamo,attacchiamo,gioiamo,piangiamo insieme come in un gruppo affiatato tu anche se non sei + nel nostro staff tecnico e Famiglia ne farai sempre parte abbiamo vinto e gioito insieme grazie di tutto ricordati che a torino la tua famiglia calcistica c’è saremo li:)

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi