Spagna - Italia 1-1 Prandelli "Buona partita", Di Natale "Vendicato il rigore di 4 anni fa" | JMania

Spagna – Italia 1-1 Prandelli “Buona partita”, Di Natale “Vendicato il rigore di 4 anni fa”

Spagna – Italia 1-1 Prandelli “Buona partita”, Di Natale “Vendicato il rigore di 4 anni fa”

L’Italia pareggia 1-1 contro la Spagna al termine di una partita molto generosa da parte di tutti. Non può che essere soddisfatto il Ct Cesare Prandelli che a fine gara evidenzia l’ottima prestazione dei suoi contro Iniesta, Fabregas e compagni. “Abbiamo fatto una buona partita – ha dichiarato nel post partita il Ct azzurro ai …

L’Italia pareggia 1-1 contro la Spagna al termine di una partita molto generosa da parte di tutti. Non può che essere soddisfatto il Ct Cesare Prandelli che a fine gara evidenzia l’ottima prestazione dei suoi contro Iniesta, Fabregas e compagni. “Abbiamo fatto una buona partita – ha dichiarato nel post partita il Ct azzurro ai microfoni di Rai Sport – Cassano e Balotelli in attacco? Hanno fatto bene, pressando e accorciando la squadra. Non sono andati in goal ma l’importante è che abbiano fatto quello che gli avevo chiesto. Come detto è stata una buona gara, questa è l’Italia”.

Raggiante l’autore del gol, Antonio Di Natale, che avrebbe potuto persino raddoppiare: “Contro la Spagna mi ricordavo ancora il rigore che ho sbagliato quattro anni fa. La partita è stata bella, si sono affrontate due squadre che volevano vincere”.

“Un sette pieno all’Italia perché era una partita difficile, bisogna giocare sempre così – ha affermato il regista Andrea Pirlo ‘Rai Sport’ – ci dà un’iniezione di fiducia. Abbiamo visto una squadra che si sacrificava, che correva. La strizza iniziale, ci ha fatto bene. Il modulo? Si poteva proseguire con lo stesso, o cambiarlo. Vista qualche assenza il mister ha preferito cambiare. In un Europeo non bisogna tralasciare niente. Vedendo la formazione avversaria sono rimasto sorpreso dalla mancanza di un attaccante, ma loro spesso giocano così”.

Un commento

  1. Sarò ubriaco, non so… ma a me è piaciuto molto il piglio con cui ha giocato Giovinco. Ha avute pochi palloni, ma li ha giocati tutti in maniera non banale. E’ sicuramente un altro giocatore rispetto a quando giocava da noi. Vedremo cosa dirà Conte sulla comproprietà.

    Dico la mia: El kaddouri comprato per darlo al Parma nell’affare Giovinco (il Parma è stato interessato al giocatore del Brescia per diverso tempo) mentre Gabbiadini comprato per darlo al Pescara nell’affare Verratti. Vendite in comproprietà e non definitive, intendo.

    Vediamo se ci prendo.

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi