Sissoko: "per l'infortunio ero caduto in depressione" | JMania

Sissoko: “per l’infortunio ero caduto in depressione”

In una lunga intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, il centrocampista della Juventus, Mohamed Sissoko, rivela alcuni particolari inquietanti riguardanti il lungo periodo in cui è rimasto fermo per infortunio: “Non ho paura di di­re che è stato un momento di depressione. No, non puoi supe­rarlo da solo. Non sono andato da uno psicologo, …

sissokoIn una lunga intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport, il centrocampista della Juventus, Mohamed Sissoko, rivela alcuni particolari inquietanti riguardanti il lungo periodo in cui è rimasto fermo per infortunio: “Non ho paura di di­re che è stato un momento di depressione. No, non puoi supe­rarlo da solo. Non sono andato da uno psicologo, ma devo dire grazie a mia mamma e mia mo­glie, alle loro piccole parole quotidiane. Devo dire grazie ai miei compagni, alle loro telefonate che non mi han­no mai fatto sentire solo. Mi chiamavano anche quando ero in Francia, per curarmi. Mi chia­mavano tutti, la società e i com­pagni. Tutti, soprattutto Zebi­na e Tiago. Se mi sento pronto al rientro? Sono a disposizione dell’alle­natore, spero di essere in cam­po contro la Fiorentina. Contro di loro ho segnato il mio primo gol in Italia, vorrei ripetermi”.
 
Fracassi Enrico – Juvemania.it

Commenta

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi